Selma – La Strada per la Libertà: trailer italiano e trama del film su Martin Luther King

Selma – La Strada per la Libertà: trailer italiano e trama del film su Martin Luther King
    Selma racconta la marcia di Martin Luther King

    Giovedì 12 febbraio 2015 esce nei cinema italiani Selma – La Strada per la Libertà, il film di Ava DuVernay (premiata al Sundance 2012 per Middle of Nowhere) che racconta la storica marcia del ’65 della comunità nera guidata da Martin Luther King per protestare contro gli abusi subiti dai cittadini afroamericani. La pellicola è candidata a due premi Oscar tra cui miglior film e ha vinto un Golden Globe per la miglior canzone originale (Glory).

    Nella primavera del 1965 una serie di eventi drammatici cambia per sempre la rotta degli Stati Uniti d’America e il concetto moderno di diritti civili, quando un gruppo di coraggiosi manifestanti, con a capo il dottor Martin Luther King Jr. (David Oyelowo), per tre volte tenta di portare a termine una marcia pacifica in Alabama, da Selma a Montgomery, con l’obiettivo di ottenere l’imprescindibile diritto umano al voto. Gli scontri violenti, la trionfante marcia finale e l’approvazione del Voting Rights Acts, sono oggi un’incancellabile parte della storia. Il film racconta tutto questo, comprese le lotte politiche negli uffici del potere, la determinazione e la fede della gente nelle strade e la battaglia interiore che Martin Luther King dovette affrontare nel privato.

    Secondo la critica specializzata, il merito di Selma – La Strada per la Libertà è quello di aver portato sullo schermo, con un’immediatezza senza compromessi, la forza che servì per arrivare a quel sofferto momento di giustizia, così a lungo attesa.

    Sorprende soprattutto la precisione con cui la regista Ava DuVernay e lo sceneggiatore Paul Webb sono riusciti a riprodurre la sequenza di dettagli storici, sia piccoli che grandi, compresi l’intensa e antagonistica relazione tra Martin Luther King e il presidente americano Lyndon Johnson (Tom Wilkinson), l’ingombrante coinvolgimento dell’FBI e l’indistruttibile spirito di donne e uomini comuni che si unirono e si sacrificarono per i diritti di voto.

    La riuscita del film è testimoniata dai tanti riconoscimenti ricevuti fino a oggi e dagli altri che potrebbe ancora ottenere: oltre alle due nomination agli Oscar 2015 (miglior film e miglior canzone originale) e alle quattro candidature (con una vittoria) ai recenti Golden Globe, Selma – La Strada per la Libertà ha vinto anche un Critics’ Choice Movie Award ed è in lizza per cinque Independent Spirit Awards e quattro Satellite Awards.

    Il cast del film, nobilitato dalle eccellenti interpretazioni dei già citati David Oyelowo e Tom Wilkinson, è completato da Tim Roth (nella parte di George Wallace), Common (James Bevel), Carmen Ejogo (Coretta Scott King), Lorraine Toussaint (Amelia Boynton Robinson), Oprah Winfrey (Annie Lee Cooper) e Cuba Gooding Jr. (Fred Gray).

    483

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI