NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

La famiglia più numerosa d’Italia a Sanremo 2015: scoppia la polemica?

La famiglia più numerosa d’Italia a Sanremo 2015: scoppia la polemica?
da in Carlo Conti, Festival di Sanremo 2016, Sanremo 2015, Spettacoli, Televisione
Ultimo aggiornamento:
    La famiglia più numerosa d’Italia a Sanremo 2015: scoppia la polemica?

    La famiglia più numerosa d’Italia a Sanremo 2015 è stata ospite della kermesse canora alla sua prima puntata: scoppia la polemica? Gli Anania, sedici figli più due genitori, riempiono il palco con la loro presenza e con la religione cattolica. Il padre famiglia nomina più volte la presenza della fede nelle vite di tutti i membri della sua numerosa famiglia: il pubblico inizia a borbottare, in maniera sempre più evidente ogni volta che il capofamiglia ammette che senza l’aiuto della loro immensa religione non ce l’avrebbero fatta.

    Sono i primi ospiti a scendere la gradinata: gli Anania si definiscono una famiglia ‘straordinariamente normale’, ma in casa sono in 18. La coppia fa il suo ingresso con due figli i più piccoli, ma poi scendono anche gli altri 14: dai 20 anni ai 20 mesi, i figli sono uniti e si danno una mano a vicenda, così come accade in casa. E’ ovvio che con gruppo così folto si può andare avanti solo sostenendosi a vicenda: i figli, tutti intervistati da Conti, ammettano di andare d’accordo tra loro.

    Ma a creare un po’ di scompiglio tra il pubblico presente al teatro dell’Ariston sono le affermazioni del capofamiglia: il signor Anania risponde a tutte le domande del conduttore Carlo Conti affermando che ce la fa in quanto può contare sulla fede, che è l’unica forza capace di creare, lì dove l’uomo non riesce.

    L’uomo afferma che gli applausi che li hanno accolti non sono per loro ma per chi sta sopra di loro: secondo il padre dei ragazzi, che si trovano tutti insieme nella città dei fiori, la potenza dell’uomo e l’intelligenza poco possono di fronte alla potenza della Provvidenza.

    Inizialmente il pubblico ascolta, ma il padre dei 16 ragazzi ripete le sesse affermazioni anche quando Carlo Conti chiede come fa ad arrivare a fine mese: il conduttore voleva indagare sullo stile di vita della famiglia più numerosa d’Italia, ma non riesce in quanto tutto sembra riportare all’argomento che pare essere quello prescelto dal capofamiglia.

    A questo punto il vocio si fa più forte, così si passa alla domanda successiva per il filo conduttore della kermesse, che è diventato uno slogan della 65° Edizione del Festival, cioè ‘tutti cantano Sanremo’: qual è la canzone del Festival della famiglia? I ragazzi hanno scelto il brano da portare sul palco cioè ‘Gli occhi verdi dell’amore’, da dedicare alla madre, il fulcro della bella famiglia, che guarda i suoi figli con l’amore che solo una madre può avere. Così partono le note della canzone, Emma di bianco vestita consegna i fiori alla signora, e il momento degli Anania è chiuso: scoppierà domani il caso? Intanto continua la sfilata dei big sul palco.

    504

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Carlo ContiFestival di Sanremo 2016Sanremo 2015SpettacoliTelevisione
    PIÙ POPOLARI