Clio Zammatteo offesa da Giovanni Veronesi a Radio 2: la blogger si difende dalle accuse del regista

Clio Zammatteo offesa da Giovanni Veronesi a Radio 2: la blogger si difende dalle accuse del regista
da in Gossip, Personaggi TV, Radio, Real Time, Spettacoli, YouTube, Giovanni Veronesi
Ultimo aggiornamento:
    Clio Zammatteo offesa da Giovanni Veronesi a Radio 2: la blogger si difende dalle accuse del regista

    Clio Zammatteo è stata offesa da Giovanni Veronesi durante il suo programma in diretta a Radio 2: la blogger, sostenuta dalle numerosissime fan, non ha tardato a difendersi dalle accuse del regista sui social, dove è una vera e propria diva. I fatti che hanno scatenato la querelle sono i seguenti: Giovanni Veronesi ha definito la truccatrice Clio Zammatteo, divenuta famosa sul web grazie al suo canale youtube dove propone tutorial e consigli di make -up, una ‘cicciona’, durante la conduzione del programma radiofonico, in cui è affiancato da Massimo Cervelli. Tale parola, di cerro non elegante, soprattutto se riferita ad una signora, ha scatenato un botta e risposta sui social tra i due, che ha coinvolto anche le sostenitrici della blogger.

    Giovanni Veronesi, il regista di Manuale D’Amore, Genitori & Figli – Agitare prima dell’uso, Una donna per amico e altri film, non si è saputo controllare durante la diretta del suo programma: definendo ‘una cicciona’ la star del web Clio Zammatteo si è attirato l’odio non solo della trentaduenne blogger, ma anche delle fan di quest’ultima, che a ben vedere, hanno trovato molto offensivo il termine con i quale si è rivolto alla giovane donna.

    Immediatamente colleghi del regista e non solo, hanno invitato Veronesi a porgere le sue scuse a Clio, per l’uscita infelice di cui si era reso protagonista, mentre la diretta interessata ha subito voluto commentare sui social l’accaduto: ‘Ma davvero, su una emittente radiofonica nazionale del livello di Radio2 in un programma popolare che parla di giovani, mi devo sentire citata solo per essere catalogata come, quoto, “cicciona”?’. Questo è solo l’incipit del lungo post dedicato alla questione. La youtuber, che ha anche condotto programma televisivo su Real Time, infatti, ha continuato che secondo lei quello di sicuro non è il modo migliore di utilizzare uno spazio da cui i giovani possono trarre ispirazione.

    La blogger infine invita il conduttore del programma radiofonico ad informarsi prima di emettere giudizi e sentenze pesati sulla vita delle persone, utilizzano ‘internet’, un mezzo che secondo lei è sconosciuto a Veronesi.

    A questo punto, Veronesi ha compreso di aver sbagliato, così ha deciso di scusarsi con i fan e soprattutto con Clio, pubblicando dei tweet di scuse: ‘A volte partono parole senza senso. Mia madre diceva, se parli a una donna, prima di tutto chiedi scusa. Capita a tutti di dire la parola sbagliata. Ho chiesto scusa. Non sono né un bullo, né un machista’.

    Ma visto che i fan di Clio continuavano ad andargli contro, il regista ha bloccato sui social sia i sostenitori che la stessa blogger, la quale ha deciso di rispondere al gesto in qeasto modo ‘E’ sempre bello vedere che una persona capisce di aver sbagliato‘, ringraziando poi tutte coloro che l’avevano sostenuta e lanciando un hashtag per evitare ulteriori insulti e difendersi in modo pubblico, attaccando a sua volta.

    La querelle è terminata? Ancora non si sa ciò che è serto è che questa non è l’unica offesa che riguarda il peso di una persona, e purtroppo si può immaginare che non sarà neanche l’ultima.

    594

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN GossipPersonaggi TVRadioReal TimeSpettacoliYouTubeGiovanni Veronesi
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI