Sei mai stata sulla Luna? Trailer e trama del film di Paolo Genovese con Raoul Bova

Sei mai stata sulla Luna? Trailer e trama del film di Paolo Genovese con Raoul Bova
    Raoul Bova e Liz Solari protagonisti di Sei mai stata sulla luna?

    Sei Mai Stata Sulla Luna?, nei cinema da giovedì 22 gennaio 2015, è la nuova commedia sentimentale di Paolo Genovese (La Banda dei Babbi Natale, Immaturi e relativo sequel, Tutta Colpa di Freud) che racconta l’incontro tra un uomo e una donna appartenenti a mondi differenti, il primo incarnato dall’affascinante contadino pugliese Renzo e l’altro dalla sofisticata giornalista in carriera Guia.

    La trentenne Guia (Liz Solari) lavora in un’importante rivista internazionale di moda e rappresenta il prototipo perfetto di donna in carriera: guida una spider di lusso, viaggia in jet privato, vive tra Milano e Parigi ed è assistita da una fedelissima segretaria personale, Carola (Giulia Michelini). Ha proprio tutto, anche un bel fidanzato (Pietro Sermonti). O almeno credeva di avere tutto, perché quando per circostanze fortuite si ritrova in uno sperduto paese della Puglia dove si imbatte in Renzo (Raoul Bova), un affascinante contadino del posto, capisce pian piano che l’unica cosa che le manca è l’amore, quello vero. Ma purtroppo non è detto che sia in grado di raggiungerlo…

    Reduce da tanti successi al botteghino, il regista romano Paolo Genovese stavolta ha scelto la Puglia, e in particolare le città di Nardò e Martina Franca, come sfondo per la sua nuova storia leggera e spensierata interpretata da due super belli come Bova e la modella e attrice argentina Liz Solari (per la cronaca è la sorella di Santiago Solari, ex calciatore dell’Inter), e da un bel plotone di protagonisti della commedia italiana come Neri Marcorè, Sabrina Impacciatore, Nino Frassica, Giulia Michelini, Pietro Sermonti, Rolando Ravello e i pugliesissimi Emilio Solfrizzi, Sergio Rubini, Paolo Sassanelli e Dino Abbrescia.

    Questi ultimi danno vita a una serie di improbabili quanto esilaranti personaggi come un barista avanguardista (Solfrizzi), uno più tradizionalista (Rubini), un notaio latinista (Abbrescia) e un agente immobiliare macellaio (Sassanelli), che caratterizzano come meglio non potrebbero i luoghi d’ambientazione del film. Insomma, sentimento ma anche tante risate: la fin qui infallibile ricetta di Genovese dovrebbe far centro anche questa volta.

    374

     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI