NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

E’ morto Rod Taylor: addio all’attore de ‘Gli Uccelli’ di Hitchcock

E’ morto Rod Taylor: addio all’attore de ‘Gli Uccelli’ di Hitchcock
da in Attori stranieri, Film classici, Hollywood, Spettacoli, Alfred Hitchcock, Morti famosi
Ultimo aggiornamento:
    E’ morto Rod Taylor: addio all’attore de ‘Gli Uccelli’ di Hitchcock

    E’ morto Rod Taylor: l’attore famoso per essere stato il protagonista di ‘Gli Uccelli’, la celebre pellicola di Hitchcock si è speto all’età di 84 anni nella sua casa di Los Angels. La notizizia della morte è riportata della stampa degli Stati Uniti, che dice addio ad un grande attore capace di interpretare con incisività i ruoli che gli venivano affidati: lo ricordiamo in molti film degli anni ’50 girati ad Hollywood, ma anche nell’ultima apparizione del 2009, quando per Quentin Tarantino ha interpretato Winston Churchill, in ‘Bastardi senza gloria’.

    Mercoledì 7 gennaio si è spento a Los Angeles, l’attore australiano Tod Taylor, interprete di più di 50 pellicole: avrebbe compiuto 85 anni questa domenica, invece un attacco cardiaco se lo è portato via. La notizia ha gettato nellos conforto i colleghi, anche la co-protagonista di ‘Gli Uccelli’, la pellicola del 1963 che lo ha reso famoso, Tippi Hedren ha voluto dire qualche parola commossa la riguardo. L’attrice ha affermato che l’uomo aveva in sé solo del bene. I due erano legati da una profonda amicizia, tanto che la donna ha aggiunto che per anni è stato la sua roccia, con l’inconfondibile stile elegante e divertente, che lo ha caratterizzato.

    L’attrice non è stata l’unica a ricordare con parole affettuose l’attore, che è stato protagonista anche del famoso film ‘L’uomo che visse nel futuro‘ e ‘Zabriskie Point’. Anche la figlia Felicia, ex corrispondente della CNN News, ha voluto sottolineare che il padre amava recitare, per lui il suo lavoro era un’arte onorevole di cui non poteva, e non voleva fare a meno.

    A conferma di ciò, la figlia ha voluto riprendere le parole che Tod disse in passato, rigurado proprio al mestiere dell’attore: ‘sono un povero studente seduto ai piedi dei giganti, che agogna alla loro saggezza e supplica lezioni che un giorno potrebbero fare di lui un artista completo. Così, se tutto va bene, un giorno potrò sedermi al loro fianco.’.

    L’attore, che oltre alla figlia lascia la moglie Carol Kikumura, si era trasferita molto giovane a Hollywood. Subito si fece notare, infatti ottenne nel 1955 un ruolo importante ne ‘Il favorito‘ al fianco della grandissima e già famosa Bette Davis. Nel 1956 ha recitato ne ‘Il gigante’ con personaggi del calibro di Elisabeth Taylor e James Dean, e nell’anno successivo è stato protagonista de ‘L’albero della vita’. Da lì prese avvio la sua brillante carriera che lo ha portato ad essere protagonista di pellicole famose e indimenticabili, senza dimenticare le apparizioni in tv in serie altretanto importanti come La signora in giallo, Falcon Crest e Walker Texas Ranger.

    504

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Attori stranieriFilm classiciHollywoodSpettacoliAlfred HitchcockMorti famosi
    PIÙ POPOLARI