Morto Khan Bonfils di Star Wars: l’attore si è accasciato sul palco

da , il

    Morto Khan Bonfils di Star Wars: l’attore si è accasciato sul palco

    E’ morto Khan Bonfils, attore inglese che recitò in ‘Star Wars’ e ‘Skyfall – 007′. Ancora un lutto dunque nel mondo dello spettacolo. Dopo Joe Coker per gli stranieri e Pino Daniele per l’Italia, recentemente scomparsi, l’artista si è accasciato sul palco, a Londra, durante le prove di uno spettacolo teatrale. Lo riportano gran parte dei media inglesi. Khan Bonfils stava facendo le prove dello spettacolo ‘Dante’s Inferno’ al ‘The Rag Factory’, quando si è accasciato a terra improvvisamente. Non sono chiare le motivazioni del decesso, allo stato attuale da approfondire.

    A soccorrere l’attore i paramedici e i membri della compagnia ‘Craft Theatre’: il personale di assistenza ha tentato di rianimare il Bonfils, ma senza risultati. All’arrivo dell’ambulanza, era ormai troppo tardi e l’attore inglese, 40 anni di età, non ce l’ha fatta. Aveva cominciato la carriera nel mondo dello spettacolo come modello, affidando successivamente la propria arte al mondo del cinema.

    Durante la carriera cinematografica, Bonfils aveva interpretato diversi ruoli: su tutti, il più noto è stato quello del maestro Jesi Saesee Tiin ne ‘La minaccia fantasma’, nel 1999. Era apparso anche in ‘Batman Begins’ nel 2005 e ‘Tomb Raider – La culla della vita’, nel 2003.