American Sniper: trailer italiano e trama del film di Clint Eastwood con Bradley Cooper

da , il

    Bradley Cooper è il cecchino Chris Kyle in American Sniper

    Uscito nei cinema italiani il 1° gennaio 2015, American Sniper, il film di Clint Eastwood con Bradley Cooper basato sull’omonima autobiografia dell’ex soldato americano Chris Kyle, ha fatto il botto al box office incassando ben 1,3 milioni di euro in un solo giorno, dietro soltanto la commedia Si Accettano Miracoli. Un successo meritato per una pellicola che ha convinto pubblico e critica.

    Il tiratore scelto Chris Kyle (Bradley Cooper) dell’US Navy SEAL viene inviato in Iraq con la missione di proteggere i soldati americani al fronte. In effetti la sua massima precisione salva numerosissime vite sul campo di battaglia, tanto da farlo diventare una ‘leggenda’ tra i suoi commilitoni e uno spauracchio per i nemici, che non esitano a ribattezzarlo ‘Al-Shaiṭān’ (il diavolo) e a mettere una pesante taglia sulla sua testa. Nel contempo Chris deve combattere un’altra battaglia in casa propria, cercando di essere un buon marito e padre nonostante si trovi dall’altra parte del mondo.

    La rischiosa missione di Chris Kyle in Iraq dura ben quattro anni, ma quando torna finalmente a casa dalla moglie Taya Renae (Sienna Miller) e dai figli, scoprirà quanto sia difficile lasciarsi alle spalle le ferite ‘psicologiche’ della guerra.

    Come già accennato, American Sniper è stato girato dal mitico Clint Eastwood, che si è avvalso della sceneggiatura di Jason Hall basata sul libro scritto dallo stesso Chris Kyle insieme a Scott McEwan. L’autobiografia è diventata un bestseller rimanendo ben 18 settimane nella classifica del New York Times. Nel cast insieme a Bradley Cooper, uno dei grandi attori del momento (la trilogia di Una Notte da Leoni, Il Lato Positivo, American Hustle), e a Sienna Miller, anche Jake McDorman, Luke Grimes, Navid Negahban e Keir O’Donnell.

    Il film è prodotto da Eastwood, Robert Lorenz, Andrew Lazar, Bradley Cooper e Peter Morgan, mentre i produttori esecutivi sono Tim Moore, Jason Hall, Sheroum Kim e Bruce Berman. ‘In qualche modo quella di American Sniper è una storia universale che racconta la storia di tutti i reduci di guerra‘, ha commentato il protagonista principale Bradley Cooper, ‘ovvero dover affrontare l’impatto di trovarsi in un campo di battaglia e poi improvvisamente ritornare a casa a una vita normale‘. Una storia che, a quanto pare, il vecchio Clint è riuscito a raccontare in maniera mirabile.