Fedez contro Francesco Facchinetti: il giudice di X Factor attacca il figlio d’arte

Fedez contro Francesco Facchinetti: il giudice di X Factor attacca il figlio d’arte
da in Fedez, Francesco Facchinetti, Rapper, Spettacoli, X Factor, X Factor Italia, Alessandro Cattelan
Ultimo aggiornamento:

    Fedez contro Francesco Facchinetti: il giudice di X Factor, in una lunga intervista rilasciata a Sette, senza mezzi termini afferma che se guarda il cantante vede solo il padre. Ma non è lui l’unico bersaglio del rapper: ‘In tv l’umanità viene uccisa’. Sono parole forti quelle utilizzate dal cantante, reduce dalla vittoria, ottenuta grazie a Lorenzo Fragola, dell’ultima edizione del talent-show di Sky. Fedez sottolinea che si è ritrovato in un luogo fatto di personaggi e non persone. Nell’intervista il rapper parla della sua formazione, e del modo in cui ha capito che non bisogna essere ingenui, soprattutto nel mondo della musica.

    Fedez ha abituato il pubblico alle sue dichiarazioni senza peli sulla lingua: anche questa volta, durante l’intervista a Sette, si è raccontato parlando di sé, dell’esperienza ad X Factor e della sua visione della tv. Dopo l’esperienza come giudice a X Factor 8, arrivando alla vittoria alla sua prima partecipazione al talent-show, il rapper ha ammesso che la tv è un luogo in cui la persona viene sminuita in favore del personaggio. L’esperienza ad X Factor è stata per lui nuova, ma all’interno del programma è riuscito a creare un ottimo rapporto con i suoi ragazzi.

    Fedez, come ha artista, ha ammesso che non basta più essere un buon cantante: ‘Non funziona più che partecipi a un talent e poi vendi la tua musica’. Nel mondo della discografia moderna, bisogna stare molto attenti: non si può ‘firmare’ con tutti coloro che non hanno più nulla, ma solo in cambio di soldi.

    Questo è ciò che il giudice ha spiegato ai suoi ragazzi.

    Propio i concorrenti della sua squadra lo hanno stupito per la grande conoscenza musicale che possedevano. Sebbene per il rapper sarebbe facile riferire di aver avuto come esempio grandi nomi della musica e non solo, da Lennon a Ghandi, Fedez ammette che lui è cresciuto ascoltando i Blink-182, e solo dopo ha conosciuto altri artisti: non gli importa passare per aristia di grande cultura ma per quello che è.

    Il giovane cantante deve molto ai centri sociali, in cui è cresciuto: adesso, però, non potrebbe più entrare in quel mondo, perchè viene visto come troppo ‘imborghesito‘ per le scelte lavorative che ha fatto. Infine, proprio facendo riferimento alla sua formazione, Fedez si dichiara orgoglioso di dove è arrivato, perché è tutto frutto del suo impegno.

    Il giudice di X Factor racconta che nonostante abbia ricevuto dei no, non si è mai arreso. Racconta con umiltà, che non avendo a disposizione 1000 Euro per pagare un regista, ha comprato una macchina fotografica e attraverso dei tutorial, ha imparato a montare i video, che hanno ottenuto 15-20 milioni di visualizzazioni in internet.

    L’orgoglio mostrato da Fedez, passa attraverso uan frecciatina nei confronti di Francesco Facchinetti: mettendo a confronto i due presentatori storici di X Factor, Alessandro Cattelan secondo il rapper è talentuoso e perseverante, mentre in Facchinetti, l’artista dice, ‘vedo solo suo padre‘, alludendo alla maggior fortuna di essere figlio d’arte.

    Ancora altre dichiarazioni a cuore aperto per Fedez: con quali altre interviste ci stupirà? E soprattutto sarà presente nella giuria di X Factor 9 dopo la vincita di quest’anno?

    617

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN FedezFrancesco FacchinettiRapperSpettacoliX FactorX Factor ItaliaAlessandro Cattelan
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI