Nick Luciani lascia i Cugini di Campagna e polemizza con il resto della band

da , il

    Nick Luciani lascia i Cugini di Campagna e polemizza con il resto della band

    Terremoto nella musica italiana: Nick Luciani lascia i Cugini di Campagna in polemica con il resto della band e in particolare con i fratelli fondatori Ivano e Stefano Michetti, che ha accusato di aver fatto scivolare il gruppo sempre di più nel ridicolo sia dal vivo che nelle apparizioni televisive.

    Il biondo cantante, che era entrato a far parte dei Cugini di Campagna giusto vent’anni fa, non le ha mandate a dire, sputando tutto il suo veleno verso i fratelli Michetti attraverso una nota ufficiale dove ha parlato apertamente di ‘mancanza di collaborazione, prove e allestimento che negli ultimi tempi hanno portato a spettacoli sempre più scadenti‘. Il 44enne Luciani ha poi rincarato la dose lamentando la scomparsa di ‘quella magia con la quale la band era nata negli anni ’70 e su cui si basava‘ e una deriva verso il basso che avrebbe ‘snaturato il gruppo facendolo scivolare sempre di più nel ridicolo sia dal vivo che in TV‘. Infine Nick Luciani se l’è presa particolarmente con Ivano Michetti, che non avrebbe mai tenuto conto delle sue ‘idee ed esigenze interpretative‘.

    Insomma, sembra finire nel peggiore dei modi la favola di un gruppo popolarissimo sia tra gli anziani che tra i più giovani, nato nel 1970 ed esploso nel giro di pochi anni grazie a canzoni come Anima Mia, Un’Altra Donna e Meravigliosamente che avevano trasformato i Cugini di Campagna in una delle band italiane più apprezzate sulla scena pop-rock e con un notevole seguito anche all’estero. A quel tempo però Nick Luciani non faceva ancora parte del gruppo (sarebbe entrato nel 1994): il falsetto originale era infatti del co-fondatore Flavio Paulin, che poi aveva lasciato i cugini nel 1978.

    Dopo anni di oblio i Cugini di Campagna erano tornati prepotentemente in pista nel 1997 grazie alla trasmissione revival sugli anni ’70 di Fabio Fazio intitolata proprio Anima Mia e che li aveva visti ospiti fissi di tutte le puntate. Da quel momento i Cugini di Campagna erano diventati una presenza abituale in TV e avevano ripreso a suonare dal vivo con notevole riscontro di pubblico. Ma evidentemente negli ultimi tempi qualcosa si era rotto e Nick Luciani non ha più voluto far parte del carrozzone. E’ probabile che venga sostituito con un altro cantante, ma senza i suoi riccioli biondi i Cugini di Campagna non saranno più la stessa cosa.