L’aria che tira, lite in diretta tra Alessandra Mussolini e Maria Teresa Meli

L’aria che tira, lite in diretta tra Alessandra Mussolini e Maria Teresa Meli
da in Alessandra Mussolini, Programmi TV, Spettacoli, Televisione
Ultimo aggiornamento:

    L’aria che tira… è decisamente pepata. Oggi pomeriggio nel corso del programma di La 7, Alessandra Mussolini ha litigato con Maria Teresa Meli in diretta. L’onorevole di Forza Italia non ha risparmiato la giornalista, ‘gratificata’ persino da un vaffa della focosa deputata nonché nipote di Benito, peraltro citato a mezza voce dalla penna del Corriere della Sera. Il tutto sotto gli occhi della povera Myrta Merlino, che inutilmente tenta di riportare la pace: ma quando mai qualcuno ha frenato l’irruenta onorevole?

    Alessandra Mussolini e Maria Teresa Meli litigano in diretta a L’aria che tira. Da Mafia Capitale si passa a parlare dei “poliziotti che si fanno spaccare la testa” per pochi soldi al mese “alle vostre manifestazioni, della sinistra e dei compagni“, e alla replica della Meli del tipo “Non dica stupidaggini“, segue un acceso botta e risposta. ‘Piccata’ dal riferimento ai compagni e ancora di più dal “mi sembra di parlare con un centro sociale” – e nonostante Myrta Merlino tenti di riportare la pace – la giornalista del Corriere della Sera invita la Mussolini a non entrare nella sua vita privata, visto che lei non lo ha fatto.

    Ed è qui che la deputata di Forza Italia – già nota alle cronache televisive per una scazzottata a Porta a Porta con l’allora onorevole dei Comunisti Italiani Katia Belillo – chiede di sapere cosa c’entra la sua vita privata e il suo cognome, non prima di aver minacciato di “tirare un cartone” alla controparte. A Meli che le risponde che usare le sue (presunte) simpatie politiche sarebbe come darle della fascista per il cognome che la nipote della Loren porta, Mussolini controbatte dicendosi onorata e aggiunge pure “Meli, attaccate.

    Sarò pure vaiassa (termine usato in un ‘epico’ scazzo con Mara Carfagna, ndr) ma meno pure, uno schiaffone te lo butto che fa bene“. E dopo aver cambiato posto con un deputato del Pd presente in studio, Mussolini viene pure inquadrata mentre manda a quel paese la Meli. Lo spettacolo è assicurato, la decenza un po’ meno.

    411

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Alessandra MussoliniProgrammi TVSpettacoliTelevisione
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI