I programmi TV più social del 2014: Amici, The Voice e Pechino Express in vetta alla classifica

I programmi TV più social del 2014: Amici, The Voice e Pechino Express in vetta alla classifica, elaborata il 9 dicembre 2014 sulla base dei dati forniti dal Blog ufficiale di Twitter Italia.

da , il

    Vincono sul piccolo schermo e pure sui social media. Parliamo dei programmi TV più social del 2014: ci sono infatti Amici di Maria De Filippi, The Voice of Italy e Pechino Express in vetta alla classifica pubblicata da Twitter. Click, hashtag, commenti estemporanei su tastiere che affilano le armi alla prima occasione, per commentare il meglio e il peggio del piccolo schermo (di cui – ricordate – si è già parlato). E’ trascorso un anno intero di televisione: una televisione sempre più ‘fuori’ dal piccolo schermo, sempre più in grado, quando ci riesce, di portare all’esterno dell’apparecchio televisivo i contenuti che propina. Scopriamo insieme la top ten dei programmi TV più social dell’anno appena trascorso.

    Amici di Maria De Filippi

    Due dei programmi TV più social portano la firma di Maria De Filippi. Ma è Amici ad essere il programma TV più social del 2014, al numero 1 della classifica. Se da un lato è da sempre un programma interattivo, dall’altro è pur vero che va in onda con più appuntamenti televisivi rispetto alla maggior parte delle altre trasmissioni: ora il sabato pomeriggio con gli speciali settimanali, su Real Time per tutto l’anno e, da quest’anno, la prima parte di produzione daily è riservata – a proposito di TV social – alla piattaforma web Witty TV, appannaggio della Fascino p.g.t di Maria De Filippi. L’hashtag più usato è: #Amici13.

    The Voice of Italy (Rai 2)

    Sanremo 2015 Suor Cristina

    Al secondo posto tra i programmi TV più social del piccolo schermo troviamo la sorpresa The Voice of Italy con l’hashtag #Tvoi: la seconda stagione del nuovo talent show di Rai 2 ha praticamente creato il fenomeno più social del momento, Suor Cristina, che ha vinto l’ultima edizione dello show musicale. Un dato questo che potrebbe essere legato proprio alla dimensione mediatica del personaggio e meno all’appeal del format in sé per il tele-utenti in rete.

    Pechino Express (Rai 2)

    Cougar Pechino Express

    Al terzo posto, pronto a lasciare il testimone alla nuova edizione di Boss in Incognito (dieci nuove puntate dal 22 novembre su Rai 2), la terza edizione di #PechinoExpress che con Costantino Della Gherardesca pronto ad aizzare gli internauti, si aggiudica la medaglia d’argento sul podio della classifica 2014 essendo tra i programmi più social dell’anno. Quanto avrà influito il ritorno in video della Marchesa Daniela Del Secco D’Aragona e la coppia delle #Cougar?

    Grande Fratello (Canale 5)

    Grande Fratello 13, concorrenti

    Al quarto posto – non poteva mancare – il ritorno sugli schermi dal capostipite di tutti i reality. Il Grande Fratello 13 condotto da Alessia Marcuzzi si piazza in classifica subito dopo il podio con Amici, The Voice e Pechino Express. Segno del fatto che uno dei programmi tv che più dovrebbe prestarsi al social network delimita attorno a sé un confine televisivo ben preciso. La nuova edizione riuscirà ad essere più 2.0?

    Servizio Pubblico (La 7)

    Al quinto posto della classifica troviamo l’unico talk show dei tanti esistenti che ha prodotto il maggior numero di interazioni sui social media. Considerando liti, temi di forte presa sul pubblico ed editoriali di Marco Travaglio, il programma #ServizioPubblico scala la classifica dei programmi TV più social del 2014.

    MasterChef (Sky Uno)

    Al sesto posto? Il programma con i giudici ritenuto il più credibile di tutti sul fronte cucina in TV. Parliamo di #MasterChef che con Carlo Cracco, Joe Bastianich e Bruno Barbieri si aggiudica una posizione in classifica degna di nota per essere un programma TV in onda su una tv satelittare. Piatti che volano, sgridate ai concorrenti, prelibatezze da mangiare guardando. E’ il risultato per MasterChef, tra i programmi tv con maggiore interazione su Twitter. A far discutere, del resto, nel bene e nel male la prima edizione italiana del cooking show dedicata ai bambini.

    C’è posta per te (Canale 5)

    Al settimo posto nella classifica dei programmi TV 2014 più social spunta C’è posta per te: un’edizione, l’ultima, che ha saputo rinnovarsi con temi d’attualità, proponendo per la prima volta anche il racconto di una storia cosiddetta diversa: la promessa d’amore di due lui, con testimonial Laura Pausini. A Maria De Filippi, ancora una volta, va riconosciuto il merito di aver intercettato e raccontato – prima di tanti altri – temi di stretta attualità in televisione.

    Le Iene (Italia 1)

    All’ottavo posto troviamo invece il programma TV storico di Italia 1 con al timone Ilary Blasi e Teo Mammuccari. A contribuire per il posizionamento in classifica la social strategy proposta dallo show d’inchieste #LeIene: far votare gli utenti sul sito web ufficiale e in rete dando loro la possibilità di scegliere gli abiti che la conduttrice ha indossato puntata per puntata. A quanto pare l’idea si è rivelata vincente, connessa a contenuti speso di grande appeal sulla platea di telespettatori.

    Piazza Pulita (La 7)

    In qualche modo è una costola di Servizio Pubblico, seppur diverso nel meccanismo e nel racconto. E’ Corrado Formigli, già giornalista in Rai nei programmi di Santoro, ad aggiudicarsi il nono posto della classifica dei programmi tv più social del 2014, con il format di La 7 #PiazzaPulita. Anche qui, alla fine dei conti, sembra che a premiare i dati Twitter siano state le numerose incursioni e finestre di cronaca politica che il talk show del lunedì sera ha proposto durante l’intero anno.

    MTV Hottest

    Al decimo e ultimo posto della classifica social, troviamo #MTVHottest: complice la presenza assenza di Justin Bieber e dei One Direction, il programma TV è riuscito ad entrare nella top ten di quelli più twittati del 2014. Lasciamo che il tempo televisivo del nuovo anno scorra con una domanda: riusciranno i su citati programmi a replicare nel 2015? Basta un click: sia sui social, sia sul telecomando.