Mara Venier sindaco di Venezia? Silvio Berlusconi la vuole candidata

Mara Venier sindaco di Venezia? Silvio Berlusconi la vuole candidata

    Mara Venier candidata a sindaco di Venezia. A volerlo direttamente il datore di lavoro della conduttrice, quel Silvio Berlusconi proprietario di Mediaset e capo di Forza Italia sotto le cui insegne la presentatrice correrebbe – o da cui quantomeno sarebbe sostenuta, visto che si è dichiarata anarchica. A riverlarlo la stessa Venier al Corriere della Sera: la proposta sarebbe stata fatta durante la cena per festeggiare l’uscita dell’ultimo libro di Alfonso Signorini, L’altra parte di me, e, dice la conduttrice, “Sono rimasta senza parole, non capivo se si trattava di una cosa seria o no“. Mara non ha però ancora accettato la proposta, aspetta infatti il ritorno del marito Nicola Carraro in Italia per valutare a mente fredda.

    Mara Venier sindaco di Venezia? La presentatrice potrebbe essere quantomeno candidata, e a volerla è Silvio Berlusconi in persona. Il leader di Forza Italia avrebbe fatto dei sondaggi per individuare il candidato giusto, e il nome della conduttrice, veneziana di origine, è venuto fuori come quello di persona “molto amata e considerata“. La conduttrice Mediaset e frequente ospite di Maria De Filippi - che Venier considera un’amica più che una collega – si è detta onorata e lusingata dalla proposta, ma non ha ancora accettato: “Incontrerò nuovamente Berlusconi, penso dopo le festività, e gli darò una risposta“, ha spiegato al Corriere della Sera, aggiungendo comunque di non volere tessere di partito, ma “dedicare il mio impegno alla rinascita di Venezia, dopo gli scandali del Mose e l’azzeramento della sua amministrazione“.

    Se la Venier diventasse sindaco di Venezia, per lei sarebbe comunque un riscatto: come confessato da lei stessa, da bambina dovette abbandonare la città perché suo padre non poteva pagare l’affitto, ma si sente veneziana e sa che in città il malcontento è tanto.

    Una situazione che la conduttrice afferma di conoscere in prima persona, visto che sua madre – oggi malata – vive a Mestre e Venier è lì una volta alla settimana. Insomma, per sapere se Mara correrà per lo scranno di primo cittadino di Venezia manca poco: fondamentale sarà anche il consiglio di Nicola Carraro, marito della Venier, che al momento è ai Caraibi ma che, avvisato della proposta, le ha detto di aspettare.

    414

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI