Film di Natale Disney: elenco dei 15 più belli da guardare durante le feste

Film di Natale Disney: elenco dei 15 più belli da guardare durante le feste, dai grandi classici del passato alle pellicole più recenti.

da , il

    Da oltre settant’anni i film di Natale Disney rendono più piacevoli le festività di fine anno dei bambini di tutto il mondo (e non solo dei bambini). L’elenco dei lungometraggi Disney ispirati al Natale è ovviamente lunghissimo e noi ne abbiamo scelti 15 che ci sembrano i più belli da guardare in famiglia o con gli amici durante le feste. Li scopriamo insieme?

    Fantasia (1940)

    Terzo grande classico Disney in ordine cronologico dopo Biancaneve e i Sette Nani e Pinocchio, Fantasia è un leggendario film d’animazione diviso in otto episodi (il più celebre dei quali è L’Apprendista Stregone con Topolino) accompagnati da grandi brani di musica classica diretti da Leopold Stokowski.

    Cenerentola (1950)

    Uscito nel 1950, il film d’animazione Cenerentola è ovviamente basato sull’omonima fiaba di Charles Perrault, pur se con lievi differenze. E’ passato alla storia anche per le canzoni della colonna sonora, tra cui le celeberrime I Sogni Son Desideri e Bibbidi-Bobbidi-Bu.

    La carica dei 101 (1961)

    Altro film Disney da vedere e rivedere a Natale, La Carica dei 101 ha fatto conoscere al mondo i personaggi del romanzo I Cento e una Dalmata di Dodie Smith – Pongo, Peggy, Rudy, Anita e soprattutto Crudelia De Mon – e contribuito alla popolarità di questa particolare razza canina.

    La Spada nella Roccia (1963)

    Basato sul romanzo omonimo di T. H. White, La Spada Nella Roccia è stato l’ultimo film ad uscire prima della morte di Walt Disney. Il film d’animazione racconta l’adolescenza di Re Artù attorniato da mitici personaggi come Sir Ettore, Merlino, Anacleto, Maga Magò, Semola, ecc.

    Mary Poppins (1964)

    Il mitico Mary Poppins è un film a tecnica mista, realizzato sia con attori in carne e ossa che con personaggi animati. Diretto da Robert Stevenson e interpretato da Julie Andrews, è basato sui romanzi di Pamela Lyndon Travers e come tanti altri film Disney è conosciuto soprattutto per la colonna sonora (Basta un poco di zucchero e la pillola va giù…).

    Il Libro della Giungla (1967)

    Il Libro della Giungla è ispirato alle storie del ‘cucciolo d’uomo’ Mowgli dell’omonimo libro di Rudyard Kipling. Grandioso successo internazionale, sia per i simpaticissimi personaggi (Baloo, Baghera, Re Luigi, Shere Khan, Kaa) che per la musica (su tutte ‘Lo stretto indispensabile’).

    Chi ha incastrato Roger Rabbit (1988)

    Nel 1988 la Disney si affida a Robert Zemeckis per un altro film a tecnica mista destinato a fare epoca: Chi Ha Incastrato Roger Rabbit, basato sul romanzo di Gary Wolf. I protagonisti umani sono Bob Hoskins, Christopher Lloyd e Joanna Cassidy, quelli animati Roger Rabbit e la conturbante Jessica Rabbit.

    Nightmare Before Christmas (1993)

    Bellissimo film in stop-motion diretto da Henry Selick su soggetto del genio Tim Burton, prodotto dalla Touchstone Pictures e poi acquistato dalla Disney. Anche in Nightmare Before Christmas sono fantastici sia i protagonisti (Jack Skeletron, la bambola Sally) che le canzoni, curate per l’edizione italiana da Renato Zero.

    Santa Clause (1994)

    Santa Clause è un divertente film del ’94 diretto da John Pasquin e interpretato da Tim Allen in cui si racconta di un padre costretto a sostituire il vero Babbo Natale che ha involontariamente buttato giù dal tetto. La pellicola ha avuto due sequel, Che fine ha fatto Santa Clause? e Santa Clause è nei guai.

    Toy Story (1995)

    Primo episodio della fortunatissima partnership tra Pixar e Disney, Toy Story è un film d’animazione sviluppato in grafica computerizzata, diretto da John Lasseter e ambientato nel mondo dei giocattoli (con finale proprio nel giorno di Natale). Vincitore di un Oscar, il film ha avuto due acclamati sequel (e in futuro ne avrà un quarto).

    La Bella e la Bestia: Un magico Natale (1997)

    Uscito direttamente in Home-Video, La Bella e la Bestia: Un magico Natale viene considerato il sequel di La Bella e la Bestia del ’91. In questa pellicola la Bestia proibisce il Natale finché Belle, Tockins, Lumiere, Mrs. Bric e Chicco riescono a fargli cambiare idea, convincendolo che il 25 dicembre è una festa gioiosa.

    Topolino e la magia del Natale (1999)

    Come il precedente anche il film d’animazione Topolino e la Magia del Natale è uscito direct-to-video. Il film si suddivide in tre episodi separati (L’Incubo di Natale, Il Natale di Pippo, Topolino, Minni e il dono dei Magi) e i protagonisti sono Paperino, Qui, Quo, Qua, Pippo, Max, Topolino e Minni.

    A Christmas Carol (2009)

    A Christmas Carol è un film in CGI diretto da Robert Zemeckis, con Jim Carrey, Gary Oldman, Colin Firth, Bob Hoskins e Robin Wright Penn, adattamento cinematografico (uno dei tanti nella storia del cinema) del celebre racconto Canto di Natale di Charles Dickens.

    Alice in Wonderland (2010)

    Nel 2010 Tim Burton realizza Alice in Wonderland, un film in live action e motion capture che narra gli eventi successivi alle storie dei romanzi originali di Lewis Carroll. Nella pellicola, che ha avuto un successo strepitoso in tutto il mondo, Alice è Mia Wasikowska e gli altri interpreti sono Johnny Depp e Anne Hathaway.

    Frozen – Il Regno di Ghiaccio (2013)

    Ispirato a La Regina delle Nevi, la celebre fiaba di Andersen, Frozen – Il Regno di Ghiaccio è l’ultimo capolavoro d’animazione Disney in attesa del prossimo Big Hero 6. Frozen ha vinto due Oscar, miglior film d’animazione e miglior canzone, ed è la pellicola che nella sua categoria ha realizzato il maggiore incasso della storia del cinema.