Shia LaBeouf confessa: ‘Sono stato stuprato da una donna’

da , il

    Shia LaBeouf ha confessato di essere stato stuprato da una donna. Una rivelazione per certi versi incredibile da parte dell’attore, che già da tempo fa parlare di sé. Le sue condizioni psicologiche ed emotive già da diversi mesi sono piuttosto fragili. Qualche mese fa è stato arrestato per condotta disordinata e, durante un’occasione pubblica, si è mostrato piuttosto bizzarro, indossando un cappello con scritto “non sono più famoso”. Con questo messaggio, come ha spiegato lo stesso attore, voleva significare il distacco che avrebbe deciso di intraprendere dal mondo del cinema.

    Adesso torna a far parlare di sé, raccontando di essere stato violentato da una donna in occasione di una performance artistica che si è tenuta a Los Angeles nel mese di febbraio. La performance si chiamava #IAMSORRY: l’attore doveva rimanere in silenzio all’interno di una galleria d’arte per 5 giorni di seguito, incontrando, di volta in volta, delle persone, che potevano fargli ciò che volevano, senza che lui reagisse.

    In una recente intervista, a questo proposito, il famoso attore ha dichiarato: “Una donna è venuta con il suo ragazzo, che è rimasto fuori dalla porta. Lei mi ha frustato le gambe per dieci minuti, mi ha spogliato e mi ha stuprato. Poi se n’è andata via, con il rossetto tutto sbavato, dal suo fidanzato, che immagino sia rimasto parecchio sconvolto. È successo quando c’erano centinaia di persone, è stato davvero terribile. Non solo per me, anche per lui”.

    Da quanto sembra, non risulta che l’attore abbia denunciato ciò che è successo alla polizia, però a quanto pare (sulla verità dei fatti bisognerebbe accertarsi) per lui è stato una sorta di “trauma”. Ma non solo per lui, perché proprio quel giorno, racconta sempre Shia LaBeouf, era presente la sua fidanzata, l’attrice Mia Goth.

    A questo proposito ha fatto notare: “Quando è entrata, mi ha chiesto spiegazioni, ma io non potevo parlare, quindi siamo rimasti seduti con questo trauma inspiegato, in silenzio. E’ stato doloroso, la parte più dura dello show”. E’ molto strano. Shia LaBeouf si sarebbe inventato tutto? E’ chiaro comunque che le sue dichiarazioni lasciano parecchio perplessi. Ci eravamo abituati alle stramberie di questo attore, ma questo veramente non ce l’aspettavamo.