Ogni Maledetto Natale: trailer e trama della commedia dissacrante degli autori di Boris

da , il

    L’hanno già ribattezzata ‘anti-cinepanettone’ e non a torto: è Ogni Maledetto Natale, una commedia sarcastica e dissacrante sulle feste natalizie girata dagli autori della serie tv cult Boris (poi diventata anche un film), Giacomo Ciarrapico, Mattia Torre e Luca Vendruscolo, in uscita al cinema il 27 novembre 2014.

    Ogni Maledetto Natale racconta cosa può succedere se due giovani innamorati (Alessandra Mastronardi e l’esordiente, al cinema, Alessandro Cattelan), provenienti da famiglie molto diverse tra loro, decidono di passare le festività di fine anno ospiti dei rispettivi parenti. Può succedere qualsiasi cosa, anche che il loro grande amore non sopravviva all’esilarante serie di eventi tragicomici che accadranno!

    La trovata geniale, che contribuirà a far diventare Ogni Maledetto Natale un altro cult campione d’incassi (‘Per me è uno dei film italiani sulla famiglia più importanti degli ultimi trent’anni, dopo La Famiglia di Scola‘ ha sparato grosso Mastandrea), consiste nell’aver fatto interpretare ogni membro delle due diversissime famiglie dallo stesso attore: e così Francesco Pannofino (ovvio che nel film degli autori di Boris non poteva mancare l’originale) è sia il capofamiglia dei ‘rustici’ e ‘alla buona’ Colardo ma anche quello dei distinti e borghesi Marinelli Lops; e Valerio Mastandrea è un boscaiolo coatto e allo stesso tempo un preciso manager, Laura Morante una risoluta donna di campagna e una gran signora che frequenta i salotti buoni, e così via anche per gli altri ruoli impersonati da Corrado Guzzanti, Marco Giallini, Caterina Guzzanti, Andrea Sartoretti (il Bufalo di Romanzo Criminale) e Stefano Fresi. Insomma, ogni attore interpreta un personaggio e la sua nemesi con risultati particolarmente brillanti. Uniche eccezioni i due poveri innamorati Alessandra Mastronardi e Alessandro Cattelan, che vivranno sulla propria pelle cosa voglia dire essere ospitati nei giorni di Natale da famiglie che hanno abitudini e stili di vita completamente differenti dai propri.

    La nostra è una commedia che parla del Natale in una maniera diversa, nel nostro stile‘, hanno spiegato i tre registi, ‘E’ il nostro tentativo di raccontare in un altro modo questo strano Paese e le sue contraddizioni, che specialmente durante le feste, tra famiglia, istituzioni e consumismo, escono in modo molto chiaro‘.

    Una sfida ambiziosa ma probabilmente vincente: chi ha visto in anteprima Ogni Maledetto Natale ha assicurato che si ride. Anzi, rettifichiamo: ha assicurato che si ride tantissimo.

    Ogni Maledetto Natale: trailer