Michelle Hunziker: ‘Ho avuto più stalker che fidanzati’

Michelle Hunziker: ‘Ho avuto più stalker che fidanzati’
da in Michelle Hunziker, Spettacoli, Stalking, Giulia Bongiorno
Ultimo aggiornamento:

    Michelle Hunziker ha fatto della difesa delle donne la sua bandiera: dopo essere stata vittima di stalker, con l’avvocato Giulia Bongiorno ha fondato l’associazione Doppia Difesa, che ha lo scopo di proteggere le donne vittime di abusi sia psicologici che fisici. Michelle Hunziker, in un’intervista a Movie.Mag ha messo in evidenza l’importanza dell’associazione, fondata a seguito agli eventi che l’hanno vista tristemente protagonista. La donna è stata perseguita per molto tempo dagli stalker, finché non ha deciso di denunciare. Da lì è nato il sodalizio lavorativo con la Bongiorno, la quale, riferisce la bella presentatrice, sostiene che lei abbia avuto più stalker che fidanzati.

    Quando si tratta di difendere le donne Michelle Hunziker fa sentire la sua presenza: lo ha fatto mettendosi in gioco attraverso l’Associazione Doppia Difesa, fondata con l’avvocato Bongiorno. La presentatrice questa sera, giovedì 20 novembre, sarà ospite di Federico Pontiggia, che conduce su Rai Movie il magazine Movie.Mag.

    La puntata sarà interamente dedicata all’immagine delle donne nella tv e nel cinema.

    La donna, nell’intervista che la vede protagonista, ha parlato della sua esperienza nel mondo televisivo, ma anche degli aspetti meno belli dell’essere famosa: per molti anni è stata vittima di stalker. Per via della sua fama, che la porta ad essere molto visibile, è stata bersaglio facile di persecuzioni. Fino a quando, anche grazie al lavoro dell’avvocato Bongiorno, non è riuscita a venirne fuori. A tal proposito, con la simpatia e l’ironia che la contraddistingue, la donna riesce a fare una battuta anche su questo delicato argomento: ‘Secondo la Bongiorno, ho avuto più Stalker che fidanzati’.

    La Hunziker, in attesa della seconda figlia dal marito Tomaso Trussardi, inoltre non perde occasione per ricordare tutte le attività proposte da Doppia Difesa: alla fine del programma, che vede ospiti altre donne famose come l’attrice Valeria Golino e il Presidente della Rai Anna Maria Tarantola, viene mostrato il corto ‘Un’altra storia’ in versione integrale. Il filmato realizzato dall’associazione vede protagonisti grandi interpreti del cinema italiano: Alessandra Mastronardi, Adriano Giannini e Claudia Gerini sono solo alcuni degli attori che hanno preso parte al video.

    La speranza di Michelle Hunziker è quella di portare attraverso la sua esperienza, un esempio significativo di come sia possibile venirne fuori, ma anche sensibilizzare tutti sul tema della violenza contro le donne.

    457

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Michelle HunzikerSpettacoliStalkingGiulia Bongiorno
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI