X Factor 8 quarta puntata: eliminati gli Spritz for Five e Morgan lascia il programma

X Factor 8 quarta puntata: eliminati gli Spritz for Five e Morgan lascia il programma
da in Morgan, Musica, Spettacoli, Talent Show, X Factor
Ultimo aggiornamento:

    Si è da poco conclusa la quarta puntata di X Factor 8 che ha ulteriormente decimato la squadra di Morgan, ridottasi ormai a una sola unità: i Komminuet. Eliminati dunque gli Spritz for Five, bravi ma a nostro avviso penalizzati dalle scellerate scelte del Castoldi, che a questo punto ci sembra molto difficile possa bissare le vittorie degli ultimi anni. Anche perché a fine puntata per protesta l’ex Bluvertigo ha abbandonato lo studio e forse anche la trasmissione. Ma su quest’ultimo punto saremo più precisi nelle prossime ore…

    Vediamo adesso cos’è successo nel corso della serata. La quarta puntata di X Factor 8 è stata dedicata al tema ‘We are 1‘ a difesa dell’eguaglianza e contro ogni genere di discriminazione e bullismo, con i dieci concorrenti chiamati a veicolare messaggi di libertà e tolleranza durante le rispettive performance. I graditissimii ospiti della serata sono stati invece il cantautore irlandese Hozier, che ha presentato il suo nuovo singolo Take Me To Church, e il grande trio formato da Max Gazzè, Daniele Silvestri e Niccolò Fabi, che in attesa di partire per l’imminente tour hanno scelto il palco di XF8 per un veloce warm-up sulle note di L’Amore Non Esiste.

    Meccanismo della puntata sempre lo stesso: due manche con ballottaggio finale per evitare l’eliminzione tra i due concorrenti meno votati di ciascuna manche.

    Nella prima manche si sono esibiti, nell’ordine:

    Mario (team Over) con Sugarman di Sixto Rodriguez;
    Madh (team Under 24 uomini) con Same Love di Macklemore & Ryan Lewis;
    Spritz for Five (team Gruppi) con Il Gioco del Cavallo a Dondolo di Roberto De Simone;
    Vivian (team Under 24 donne) con Like A Prayer di Madonna;
    Lorenzo (team Under 24 uomini) con Un Blasfemo di Fabrizio De Andrè.

    La performance del trio Fabi-Silvestri-Gazzè con L’Amore Non Esiste ha preceduto il verdetto della prima manche che, un po’ a sorpresa (i commenti dei giudici erano stati molto positivi, ma qui conta il televoto), ha mandato al ballottaggio gli Spritz for Five.

    Nella seconda manche si sono esibiti, nell’ordine:

    Riccardo (team Under 24 uomini) con Perfect Day di Lou Reed;
    Komminuet (team Gruppi) con Je t’aime (moi non plus) di Serge Gainsbourg & Jane Birkin;
    Ilaria (team Under 24 donne) con I’m on Fire di Bruce Springsteen;
    Emma (team Overi) con Strange Fruit di Billie Holiday;
    Leiner (team Under 24 uomini) con La Canzone per gli Artisti di Freak Antony.

    Il verdetto della seconda manche è risultato fatale ai Komminuet che sono stati mandati a un crudele ballottaggio contro i compagni di team Spritz for Five.

    Dopo lo scontro finale, dove i due gruppi contendenti si sono sfidati con i rispettivi cavalli di battaglia (Radioactive degli Imagine Dragons per gli Spritz for Five e Don’t Tell Me di Jeremih feat. YG per i Komminuet), il meccanismo del TILT ha deciso per l’eliminazione dei Spritz for Five. Per la cronaca anche Morgan aveva votato a favore della loro dipartita, prima di abbandonare polemicamente lo studio dichiarando di ‘conoscere le regole ma di non c’entrare più con le derive che ha preso il programma‘. Tornerà?

    Appuntamento a giovedì 20 novembre per la quinta puntata di X Factor 8!

    Madh

    Spritz for Five

    Fabi-Silvestri-Gazzè

    Komminuet

    Ilaria

    Leiner

    Morgan lascia polemicamente lo studio

    733

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN MorganMusicaSpettacoliTalent ShowX Factor
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI