Veronica Maya: dopo il topless al Tale e Quale Show arriva il Tapiro d’oro

Veronica Maya: dopo il topless al Tale e Quale Show arriva il Tapiro d’oro

    E’ arrivato anche l’inevitabile Tapiro d’oro per Veronica Maya, dopo il topless esibito al Tale e Quale Show nella puntata di venerdì 7 novembre 2014. A seguito del siparietto caliente, più o meno imprevisto, la conduttrice è finita nell’occhio del ciclone e ha passato i giorni successivi a tentare di giustificarsi. L’impresa non è stata affatto semplice, dato che le polemiche sono esplose feroci e in molti hanno sostenuto che si è trattato di una trovata pubblicitaria. Ma possibile che lei, la candida presentatrice di programmi per tutta la famiglia, si sia abbassata a un espediente simile?

    Dallo Zecchino d’oro al Tapiro d’oro. A Veronica Maya è bastato poco per trasformare la sua immagine di mamma devota in quella di bambola sexy. Fatale è stata l’esibizione sulle note di ‘Material girl’, in cui la showgirl si è dovuta calare nei panni di Madonna, con palese ammiccamento a Marilyn Monroe. Peccato che quei panni l’abbiano tradita nel peggiore dei modi, lasciandola mezza nuda di fronte a tutta Italia.

    L’incidente ha creato momenti di panico in trasmissione, con Carlo Conti che si è affrettato a metterci una pezza, ma soprattutto ha sollevato un polverone mediatico non indifferente. I malpensanti hanno subito dichiarato che la scena è stata costruita ad hoc, con l’intento preciso di catalizzare l’attenzione generale. Il vecchio adagio ‘bene o male, purché se ne parli’ non passa mai di moda.
    In parallelo, si sono sprecati i commenti sulla natura di quanto messo in mostra, che di naturale aveva ben poco.

    Frasi del tipo ‘La Maya voleva far vedere a tutti che si è rifatta!’ hanno dilagato in rete. La diretta interessata non ha negato il fatto di essere ricorsa al bisturi, al contrario si è affrettata a far presente che è stato suo marito Marco Moraci a compiere il lavoro.

    Intervistata da Selvaggia Lucarelli, Veronica ha dichiarato di aver pianto dalla vergogna, tra la prima e la seconda esibizione. E ha rispedito al mittente le accuse di aver volontariamente messo in piedi lo scandalo:

    ‘Sarei stata una stupida a fare una cosa del genere. E comunque non ho fatto un calendario nuda a ridosso dello Zecchino, come ha fatto invece Anna Falchi, che comunque lo ha presentato.’

    In ogni caso, Valerio Staffelli si è presentato puntuale alla consegna del Tapiro d’oro e la Maya ha ribadito:

    ‘Non era voluto. Ma l’abito doveva essere proprio ‘tale e quale’ a quello di Madonna e di Marilyn Monroe: senza bretelle.’

    438

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI