MTV EMA 2014, vincitori e video delle esibizioni: tre premi per i One Direction

da , il

    Pronti a gustarvi il meglio degli MTV EMA 2014, con l’elenco dei vincitori e i video delle migliori esibizioni viste sul palco di Glasgow? La serata scozzese non ha deluso le attese grazie anche alla grandissima Nicki Minaj, che si è sdoppiata nel ruolo di presentatrice dello show (un cambio d’abito ogni ingresso sul palco) e di performer con la sexy hit Anaconda, trovando anche il tempo di vincere il premio nella categoria Best Hip Hop. Anche se i veri trionfatori di questa edizione sono stati gli assenti One Direction, che si sono portati a casa ben tre premi (Best Pop, Best Live e Biggest Fans).

    Due premi (Best Song e Best Female) invece per la nuova stella del pop, la ventunenne Ariana Grande, che ha inaugurato lo show senza alcun timore con una performance che incantato la folla sulle note di Problem e Break Free.

    Justin Bieber ha vinto l’ambita categoria Best Male, i 5 Seconds of Summer si sono imposti nella categoria Best New come rivelazione dell’anno e anche come Best Push, mentre le sezioni riservate ai diversi generi musicali sono andate a Linkin Park (Best Rock), Thirty Seconds To Mars (Best Alternative) e Calvin Harris (Best Electronic), oltre che ai già citati 1D (Best Pop) e Nicki Minaj (Best Hip Hop). Katy Perry ha incassato i premi Best Video e Best Look.

    Niente da fare per la nostra Alessandra Amoroso, in lizza fino all’ultimo per la categoria Worldwide Act che invece è finita nelle mani della cinese Bibi Zhou. Alla cantante salentina resta comunque la soddisfazione di esser stata eletta Best Italian Act e Best Europe South Act. Il cantante spagnolo Enrique Iglesias è arrivato primo nella categoria Best World Stage.

    La serata degli MTV EMA 2014 è stata inoltre illuminata dalla presenza di grandissimi ospiti dal vivo: abbiamo già detto di Ariana Grande e della Minaj, ma sul palco di Glasgow si sono alternati anche gli U2 con una versione acustica di Every Breaking Wave, con tanto di sezione d’archi al seguito, Alicia Keys, in dolce attesa, con We Are Here, e poi ancora Ed Sheeran, Kiesza, Charli XCX, i Royal Blood, Enrique Iglesias e infine la leggendaria performance finale con Slash, Myles Kennedy, The Conspirators e Simon Neil dei Biffy Clyro insieme per omaggiare Ozzy Osbourne, Global Icon dell’evento, suonando la mitica Crazy Train.

    Ciliegina sulla torta l’esilarante sketch dell’attore David Hasselhoff in una sorta di tributo alla città di Glasgow in Scozia.

    Alla fine della serata è stata annunciata la città che ospiterà gli MTV EMA del prossimo anno: ebbene, tenetevi forte, la città prescelta è MILANO, in occasione dell’EXPO. Save the date: domenica 25 ottobre 2015. Impossibile mancare!

    MTV EMA 2014: vincitori

    Best Song: Problem (Ariana Grande feat. Iggy Azalea)

    Best Pop: One Direction

    Best Female: Ariana Grande

    Best Male: Justin Bieber

    Best Live: One Direction

    Best New: 5 Seconds of Summer

    Best Video: Dark Horse (Katy Perry feat. Juicy J)

    Best Rock: Linkin Park

    Best Alternative: Thirty Seconds To Mars

    Best Hip Hop: Nicki Minaj

    Best Electronic: Calvin Harris

    Biggest Fans: One Direction

    Best Look: Katy Perry

    Best Push: 5 Seconds of Summer

    Best World Stage: Enrique Iglesias

    Worldwide Act: Bibi Zhou

    Global Icon: Ozzy Osbourne

    Best Song With a Social Message: Pretty Hurts (Beyoncé).

    MTV EMA 2014: video delle esibizioni

    U2 – Every breaking wave

    Nicki Minaj – Super Bass + Bed of Lies (feat. Skylar Grey) + Anaconda

    Ariana Grande – Problem + Break Free

    Charli XCX – Boom Clap + Break the rules

    Enrique Iglesias – I’m a Freak + Bailando