Romina Power a L’Arena: ‘La reunion con Albano? Grazie al buddismo’

Romina Power a L’Arena: ‘La reunion con Albano? Grazie al buddismo’
da in Al Bano, Buddismo, Loredana Lecciso, Massimo Giletti, Personaggi TV, Rai, Romina Power, Spettacoli, Televisione
Ultimo aggiornamento:

    Romina Power a tutto tondo all’Arena, domenica pomeriggio su Rai Uno. In una fluviale intervista con Massimo Giletti – che non manca di ricordare Albano, nonostante ufficialmente Romina fosse lì per parlare del centenario della nascita di Tyrone Power, il padre di Romina scomparso nel 1958 – la cantante e showgirl si mette a nudo e, a fine intervista, manda un saluto affettuoso agli abitanti di Cellino San Marco che la rivogliono tra loro (chissà cosa ne pensa Loredana Lecciso)… e alla mamma del suo ex marito. Non ci credete? Scopritelo con noi dopo il salto!

    Di Albano e Romina Power si parla anche all’Arena con Massimo Giletti: intervenuta per ricordare suo padre – il celebre attore Tyrone Power, morto ad appena 44 anni – l’attrice e cantante (che ha un nuovo amore?) si trova suo malgrado a parlare dell’ex marito, tanto che sulle prime la risposta a Massimo Giletti - che tenta anche la carrambata chiamando via Skype la sorella Taryn – è abbastanza scocciata: “Ma non dovevamo parlare di mio padre? Ho la sensazione che ormai non potrò fare più interviste senza parlare di Al Bano“, afferma.

    Ma anche grazie ad un filmato amarcord che ritrae la mamma di Romina, Linda, con quella di Albano, Jolanda (filmato peraltro girato a Cellino San Marco), la cantante spiega: “Sono le mie due mamme, le donne a cui ho voluto più bene. Si volevano bene. Anche se quando mia mamma veniva in Puglia si prendeva sotto braccio papà Carmelo (il padre di Al Bano, ndr) e se ne andava in giro per sagre, mentre Jolanda restava a casa a cucinare, quindi poi magari non la sopportava“.

    Alla nostra fa più piacere un filmato registrato a Cellino San Marco, in cui la gente del paese la saluta e la ricorda con affetto (e anzi, le chiede anche di tornarli a trovare: chissà cosa ne pensa Loredana Lecciso…), tanto che dopo un momento di stupore – “Ma come? La gente non si è ancora stancata di sentirci cantare?” – a fine intervista si prenderà un momento perché “Mi sento in dovere di salutare tutti gli abitanti di Cellino: vi voglio bene.

    E voglio bene sempre anche a Jolanda, cui mando un grande bacio“.

    E proprio a proposito di Albano, per il ritorno di fiamma (lavorativa) con annessa tournee, bisogna ringraziare il buddismo: “Se ho rancore per Albano? No, non ne provo più per nessuno, né per Al Bano, né per altri da quando mi sono avvicinata al buddhismo e ho raggiunto il dharma. Qualche tempo fa non sarebbe stato possibile tornare a cantare con Al Bano“.

    Molto più toccante il ricordo del padre Tyrone, ricordato anche in un libro, di quasi venti anni fa e intitolato “Cercando mio padre”: “Non sapevo cosa aspettarmi di lui: non avevo un’idea precisa di lui se non quella che veniva dai suoi film e a spingermi (a scrivere il libro) è stato proprio il non aver ricordi di lui – spiega – avevo sette anni quando è morto ed ero in collegio da cinque, così sono andata alla ricerca di chi ne avesse, di chi lo aveva conosciuto“. Tra queste star di Hollywood, ma anche gente comune, come un tassista di Roma cui Power diede cento dollari di mancia e, colpito dall’onestà del tassista che tornò a cercarlo per chiedergli se si era sbagliato, ne aggiunge altri cento quando seppe che aveva due figli.

    642

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Al BanoBuddismoLoredana LeccisoMassimo GilettiPersonaggi TVRaiRomina PowerSpettacoliTelevisione
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI