Fabrizio Corona, news dal carcere: a Virus una lettera con le ultime notizie

Fabrizio Corona, news dal carcere: a Virus una lettera con le ultime notizie
da in Fabrizio Corona, Rai 2, Spettacoli, Verissimo
Ultimo aggiornamento:

    Fabrizio Corona ha scritto una lettera a Virus-Il contagio delle idee dal carcere con le ultime notizie che lo riguardano. Dopo le richieste di grazia, giunte da Adriano Celentano e dalla madre Gabriella che ha parlato del figlio rilasciando un’intervista a Verissimo, adesso è Fabrizio in prima persona che racconta la sua vita in carcere scrivendo, attarverso un’intervista sottoforma epistolare, al programma di Rai 2, condotto da Nicola Porro.

    Sono parole molto dure quelle usate da Fabrizio Corona che dal carcere di Opera a Milano, dove è detenuto, ha scritto una lettera a Virus-Il contagio delle idee. Le news del re dei paparazzi, così come era stato soprannominato, giungono a conferma di quelle usate dalla madre durante l’intervista rilasciata a Verissimo, condotto da Silvia Toffanin su Canale 5, per la quale lui stesso aveva chiesto alla conduttrice di metterci il cuore.
    Dopo la richiesta di grazia giunta da Celentano, attraverso una lettera al Presidente della Repubblica Napolitano, che avevavo accolto pareri favorevoli e contrari, come ad esempio quello della blogger Selvaggia Lucarelli, adesso è Fabrizio stesso, in prima persona, a raccontarci l’esperienza che sta vivendo da detenuto.

    Il carcere mi sta mangiando: queste le parole choc che giungono ai telespettatori del programma Virus-il contagio delle idee, a cui se ne aggiungono altre. Dopo un anno e mezzo di carcere, il Fabrizio Corona, da tutti conosciuto per il suo carattere combattivo, stenta ad emergere: ammette, senza vergogna, di stare male, di essere molto dimagrito e di essere crollato.

    Inoltre, aggiunge di sentirsi “un caso”, per il quale il personale del carcere ha richiesto l’affidamento sanitario.

    Le parole di Corona denotano una profonda modifica del suo carattere: vuole chiederla grazia a Napolitano, ma non per sfuggire alla pena ma per poterla scontare in modo alternativo, avendo la possibilità di tornare dal figlio. Vuole riprendere in mano la sua vita: ecco cosa confessa attraverso al lettera, perchè vivere in una cella di 3 metri quadri, lo ha indebolito troppo.
    Fabrizio Corona delle bravate non esiste più, leggendo tra le righe la lettera è una richiesta di aiuto per intraprendere una vita lontana dalla vita spericolata e senza limiti a cui il re dei paparazzi ci aveva abituato.

    442

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Fabrizio CoronaRai 2SpettacoliVerissimo
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI