Dear Jack a Sanremo 2015? La band rivelazione di Amici 13 spera di esserci

da , il

    Ci saranno anche i Dear Jack a Sanremo 2015? Lo sapremo soltanto il prossimo 14 dicembre, quando Carlo Conti annuncerà il cast dei Big del Festival della canzone italiana, ma intanto la band rivelazione di Amici 13 ha già avanzato la sua candidatura, forte di un successo tanto inaspettato quanto esplosivo.

    Noi di sicuro manderemo un nostro brano con la speranza di poter salire su un palco che è la storia della musica italiana‘, queste le parole con cui il leader dei Dear Jack, Alessio Bernabei, ha rivelato l’intenzione della band di tentare l’avventura sanremese. E non ci sono dubbi che la loro candidatura verrà presa in seria considerazione dalla commissione selezionatrice guidata dallo stesso Carlo Conti, sempre attento a fiutare il vento quando emergono potenziali crack a livello televisivo (e discografico).

    I Dear Jack corrispondono proprio a questo identikit: sconosciuti fino ad alcuni mesi fa, hanno sfruttato al meglio la partecipazione al talent show di Maria De Filippi (dove sono arrivati al secondo posto dietro Deborah Iurato) per diventare la band del momento in Italia, con un consenso popolare che artisti sulla scena da molti anni neanche si sognano. Un album d’esordio, Domani è un altro Film, in testa per settimane alla classifica italiana, quasi 300.000 fan su Facebook e 50.000 su Twitter, e soprattutto un tour in grande stile che sta facendo segnare sold out su sold out nei maggiori palasport del nostro Paese.

    L’altro giorno, per esempio, si sono esibiti al Mediolanum Forum di Assago, alle porte di Milano, davanti a un pubblico record di oltre 11.000 persone, suonando non solo i brani del loro disco ma anche diverse cover, rivisitate in chiave rock, come Pensiero dei Pooh, Solo di Claudio Baglioni, Insieme a Te Sto Bene di Lucio Battisti ma anche Wonderwall degli Oasis e un bel medley acustico composto da She Will Be Loved dei Maroon 5, The Man Who Can’t Be Moved dei The Script e Fix You dei Coldplay. Una performance convincente che lascia pochi dubbi sulla validità artistica del progetto Dear Jack, atteso ora alla definitiva consacrazione sul palco del Festival di Sanremo 2015, se Carlo Conti lo vorrà.

    In ogni caso Alessio Bernabei & Co. hanno già le idee ben chiare sul loro futuro, visto che in primavera, Sanremo o non Sanremo, sono previsti l’uscita di un nuovo album e la continuazione della tournée. Del resto, come insegnano i One Direction, il ferro va battuto finché è caldo. E quello dei Dear Jack è al momento incandescente…