NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

X Factor 8 prima puntata: Diluvio è il primo eliminato del talent show

X Factor 8 prima puntata: Diluvio è il primo eliminato del talent show
da in Musica, Spettacoli, Talent Show, X Factor
Ultimo aggiornamento:
    Parla Diluvio, il primo eliminato da X Factor

    Attesissima ormai da molte settimane, è giunto il momento della prima puntata di X Factor 8 con 12 concorrenti pronti a sfidarsi fino a dicembre per diventare la nuova star della musica italiana. Il primo appuntamento con il talent show di Sky Uno è servito soprattutto per conoscere le potenzialità di ciascun partecipante alla gara, anche se uno di loro, Diluvio, ha dovuto già abbandonare la compagnia.

    L’edizione 2014 di X Factor è stata aperta da un medley di brani famosi, tra cui Wrecking Ball di Miley Cyrus, With or Without You degli U2 e Someone Like You di Adele, cantato dai 12 concorrenti; successivamente sono entrati nella X Factor Arena i giudici Fedez, Mika, Morgan e Victoria Cabello con il conduttore Alessandro Cattelan, che ha ricordato il premio in palio per il vincitore di X Factor 8 (un contratto discografico con la Sony Music Italia) e che la prima puntata si sarebbe svolta in due manche, con ballottaggio tra i due concorrenti meno votati dal pubblico per decidere il primo eliminato di questa edizione.

    La prima a esibirsi, per la categoria Over, è stata Emma, scozzese di Edimburgo ma residente in Italia da ormai cinque anni, che ha interpretato una versione riarrangiata di Blurred Lines di Robin Thicke, Pharrell Williams e T.I., grande tormentone dell’estate 2013. Tutti positivi i commenti dei giudici, con Morgan che si è sbottonato più di tutti: ‘Un onore sentirti cantare, sei piena di colori‘.

    Secondi in gara i Komminuet, duo hip hop campano della categoria Gruppi di Morgan: hanno proposto l’Aria Sulla Quarta Corda di Johann Sebastian Bach rivisitata in chiave rap, una scelta coraggiosa e originale. Giudizi abbastanza buoni per loro, anche se Fedez si è lamentato del beatbox troppo basic.

    E’ stata poi la volta di Leiner, giovane ragazzo vicentino (di origini colombiane) della squadra di Fedez, con What Goes Around Comes Around di Justin Timberlake che ha cantato muovendosi in perfetta sintonia con il beat del brano. Primi screzi in giuria tra Victoria e Fedez, ma la performance di Leiner è stata giudicata tutto sommato benevolmente.

    Spazio poi alla più giovane dellla compagnia, la sedicenne Ilaria del team di Victoria, che ha proposto la bellissima The Scientist dei Coldplay incassando la piena approvazione dei giudici. ‘Durante la tua performance, mi hai trasportato in un altro posto‘, ha esclamato un estasiato Mika.

    Quinto a cantare nella prima manche Diluvio della categoria Over di Mika, che si è esibito sulle note di Alors On Dance di Stromae, rivisitata e riscritta in italiano dal rapper. Con lui anche due ballerini. Applausi da Mika, Morgan e Victoria, mentre Fedez, pur sottolineando l’immediatezza della sua scrittura, ha evidenziato come la voce non sia il suo forte. Ma serve avere voce per rappare?

    La prima manche della prima puntata di X Factor 8 si è chiusa con Madh, del team Under 24 uomini, che ha proposto Take Care di Drake feat. Rihanna. Per la prima volta si sono sentiti giudizi contrastanti, ma Fedez ha promosso il suo pupillo rimarcando come nell’esibizione siano stati fusi più generi e come Madh abbia finalmente portato qualcosa di nuovo.

    Prima di conoscere il concorrente finito al ballottaggio, il palco di X Factor ha ospitato la prima grande star di questa ottava edizione: Tiziano Ferro, che ha regalato al pubblico il suo nuovissimo singolo Senza Scappare Mai Più.

    Poi c’è stato il solito giochetto dei 10 piccoli indiani (6, in questo caso) per conoscere il concorrente meno votato, che lla fine è risultato Diluvio.

    Alle 22:55 via alla seconda manche con gli Spritz for Five di Morgan, che hanno la particolarità di creare soltanto con le loro voci gli arrangiamenti dei brani.

    Hanno cantato la classicissima Just Can’t Get Enough dei Depeche Mode, uno dei pilastri dell’electronica, prendendosi solo applausi, anche se a Mika d’ora in poi piacerebbe vederli alle prese con performance meno infantili.

    Poi è stata la volta del sardo Mario per la categoria degli Over sulle note di E Non Andar Più Via di Lucio Dalla: una performance eccezionale che è stata la prima a meritarsi una standing ovation del pubblico. Giuria ovviamente soddisfattissima, anche se tra Fedez e Mika è scoppiato un piccolo diverbio sull’opportunità di assegnargli proprio questo brano.

    Terza Camilla, cantante delle Under 24 donne di Victoria, con Toxic di Britney Spears riarrangiata in chiave dubstep. Bella performance in generale, anche se secondo Mika ci sono state delle stonature, mentre Fedez ha apprezzato la freschezza della sua interpretazione.

    Dopo Camilla ecco i The Wise, del team Gruppi di Morgan, che con una buona dose di coraggio si sono cimentati in Giovanni Telegrafista di Enzo Jannacci, pezzo cult della canzone d’autore italiana. Però la scommessa è stata vinta e i giudizi sono stati molto lusinghieri: ‘C’è un potenziale espressivo molto interessante‘, ha fatto notare Mika.

    Quinto della seconda manche il catanese Lorenzo, altro ragazzo di Fedez, per un’esibizione voce e chitarra sulle note di Good Riddance, Time Of Your Life dei Green Day. Pareri della giuria tutto sommato buoni, anche se Mika e Morgan, visto l’altissimo potenziale mostrato da Lorenzo durante le audizioni, si sarebbero aspettati una performance ancora migliore.

    L’ultima della seconda manche, e l’ultima in assoluto della prima puntata di X Factor 8, è stata Vivian del team di Victoria, con We Found Love di Rihanna, che ha interpretato integrando nel testo originale una sua parte e rappandola con grande energia. Molti consensi per lei, anche se Morgan ha detto che non era la canzone giusta per valorizzarla.

    L’esibizione di Lilly Wood and The Prick con Robin Schulz sulle note del super tormentone del momento Prayer in C ha preceduto di pochi istanti il verdetto della seconda manche, che ha mandato al ballottaggio i The Wise

    …e nello scontro finale per evitare la prima eliminazione tra Diluvio (con La Notte di Arisa) e i The Wise (con You’ve got to hide your love away dei Beatles) hanno avuto la meglio i The Wise. Diluvio ha lasciato X Factor 8 dopo una sola puntata!

    Appuntamento a giovedì 30 ottobre per la seconda puntata di X Factor 8, quando ci sarà un’altra eliminazione ma anche un nuovo ingresso con il meccanismo dell’Enel Green Light. Chi ce la farà tra Riccardo e Sarah?

    1216

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN MusicaSpettacoliTalent ShowX Factor
    PIÙ POPOLARI