NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

X Factor 8: i concorrenti dell’edizione 2014 scelti dopo gli Home Visit

X Factor 8: i concorrenti dell’edizione 2014 scelti dopo gli Home Visit
da in Musica, Spettacoli, Talent Show, X Factor
Ultimo aggiornamento:

    Come previsto, gli Home Visit sono stati decisivi per la scelta dei 12 concorrenti di X Factor 8 e ora sappiamo finalmente tutti i nomi degli aspiranti cantanti che da giovedì 25 ottobre parteciperanno all’edizione 2014 del talent show canoro di Sky Uno.

    Vediamo quindi come sono andati gli Home Visit: terminate le infernali selezioni del Bootcamp, i 24 superstiti sono stati raggruppati, a seconda della categoria di appartenenza, in due location italiane (Milano e Mozia, sull’isola di San Pantaleo, in Sicilia) e due città estere (Londra e Vienna). A Milano si sono dati appuntamento per la scelta finale i sei aspiranti Under 24 Uomini (ne resteranno solo tre) con Fedez e Raphael Gualazzi, a Mozia i sei Over con Mika ed Elio, a Londra le sei Under 24 Donne con Victoria Cabello e Sir Bob Cornelius Rifo (The Bloody Beetroots) e infine a Vienna i sei Gruppi con Morgan ed Eugenio Finardi. I giudici e i loro ospiti d’eccezione hanno ascoltato con molta attenzione le performance dei 24 ragazzi e alla fine, non senza il solito codazzo di polemiche, hanno annunciato i nomi dei 12 concorrenti di X Factor 8. Andiamoli a scoprire!

    Dopo le presentazioni di rito nelle varie location degli Home Visit di X Factor 8, i primi a scendere nell’arena sono stati i sei Under 24 Uomini superstiti, radunati a Milano da Fedez con la supervisione artistica del pianista Raphael Gualazzi e l’accompagnamento di una band tutta al femminile, le Charleston.

    A rompere il ghiaccio il rapper Corrado in arte Dirty con Hold On, We’re Going Home di Drake rivisitata in Italiano. Poi Dario che ha cantato Alexanderplatz di Franco Battiato nella versione di Milva, e Madh che ha stupito con Exodus di M.I.A.
    Spazio quindi a un Lorenzo molto emozionato, ma anche concentrato per dare il meglio con Dear Darlin di Olly Murs, seguito da Leiner che ha interpretato molto bene Easy dei Commodores, e infine Riccardo (secondo Fedez è il ragazzo con più tecnica) che sciorinato La La La di Naughty Boy feat. Sam Smith, grande hit dello scorso anno.

    Da Torino ci siamo poi spostati a Londra per gli ‘esami’ delle Under 24 Donne, all’attenzione di Victoria e del suo ospite Bloody Beetroots.
    Ha iniziato Giorgia con Davvero di Virginio, poi Carolina con la classicissima One degli U2 nella versione di Damien Rice e quindi Camilla, molto concentrata sulle note di La Sera dei Miracoli di Lucio Dalla.
    La quarta aspirante per il team donne è stata Maria, che oggi ha cantato More Than This degli One Direction, mentre Ilaria ci ha provato con un brano in italiano, Anima Fragile di Vasco Rossi. Infine ha chiuso Vivian, che per l’occasione ha scelto Nobody’s Perfect di Jessie J.

    Da Londra alla splendida Mozia per gli Home Visit degli Over. Dinanzi a Mika e al redivivo Elio, giudice di X Factor fino alla scorsa edizione e oggi consigliere per la scelta della squadra, coadiuvati entrambi dal direttore d’orchestra e compositore Marco Sabiu, il primo a esibirsi è stata Jade con People Help The People di Birdy. Poi l’altro rapper Diluvio per l’occasione ha scritto un testo in italiano da rappare sulle note di Can’t Hold Us di Macklemore & Ryan Lewis, e la scozzesina Emma con una scelta molto originale: Nebbia di Caterinetta Lescano, un pezzo degli anni Venti.
    Hanno completato le selezioni over Alessio con la celebre Amico di Renato Zero, Mario con un brano di Anouk, Sacrifice, e infine la versatile Sarah che ha provato a convincere Mika con Save The World dei Swedish House Mafia.

    Le ultime esibizioni degli Home Visit di X Factor 8 sono state quelle dei Gruppi a Vienna davanti a Morgan, al suo collaboratore Eugenio Finardi e ai New Quartet, quartetto di archi e flauti molto rinomato.
    I gemelli Fading Memories se la sono giocata con L’Amore Si Odia di Noemi feat. Fiorella Mannoia, il quintetto vocale Aula 39 ha invece puntato tutto su Eleanor Rigby dei Beatles, mentre Les Babettes, che fanno un genere meno immediato di altri, hanno cantato Heartbeats dei The Knife.
    Le ultime performance sono state quelle del duo Komminuet con Cigno Nero di Fedez, degli Spritz For Five, che con giochi di voce e beatbox hanno ben interpretato Radioactive degli Imagine Dragons, e ultimi i The Wise con una versione acustica di Fat Bottomed Girls dei Queen.

    Dopo una breve pausa si è giunti al fatidico verdetto finale sulla scelta dei 12 concorrenti di X Factor 8.

    I primi a conoscere il loro destino sono stati i Fading Memories, che sono piaciuti molto ma con soli tre posti a disposizione la scelta è ricaduta su altri.

    Per esempio sui Spritz For Five, che Morgan è convinto di poter portare alla vittoria, a differenza invece degli Aula 39, rispediti a casa perché non ancora pronti del tutto. Il team Gruppi è stato quindi completato dai Komminuet e dai The Wise, a scapito delle povere Babettes. Questa la squadra dei Gruppi al completo:

    Komminuet (Napoli/Salerno)
    Spritz For Five (Trieste)
    The Wise (Riva del Garda-TN).

    Senza fare troppi giri di parole Fedez ha subito scelto il talento cristallino di Lorenzo. Bocciatura senza appello invece per Corrado, bravo nella scrittura ma troppo indietro a livello vocale, e disco rosso anche per Riccardo. Promosso al loro posto Leiner, giovane e forse ancora acerbo, ma dotato di grande personalità sul palco. L’ultimo posto disponibile se lo sono giocati Madh e Dario e dopo un duro travaglio interiore Fedez alla fine ha optato per il primo dei due. Questa la squadra degli Under 24 Uomini al completo:

    Leiner Riflessi (Zugliano-VI)
    Lorenzo Fragola (Catania)
    Marco Cappai in arte Madh (Carbonia-CI).

    A soli sedici anni Ilaria è stata scelta senza troppi indugi, diventando così una delle più giovani partecipanti nella storia X Factor. Male invece Giorgia così come Carolina, mentre è passata un po’ a sorpresa Camilla nonostante un’esibizione piuttosto incerta: ma Victoria ha percepito che può crescere tanto durante il talent show! C’è stato poi da scegliere tra Vivian e Maria, entrambe molto talentuose ma con un solo posto a disposizione. L’ha spuntata Vivian. Questa la squadra degli Under 24 Donne al completo:

    Camilla Magli (Carovigno-BR)
    Ilaria Rastrelli (Firenze)
    Vivian Grillo (Villaverla-VI).

    Emma Morton è stata forse (insieme a Lorenzo) la migliore di tutte le audizioni e Mika non ha potuto non farla entrare nel cast di X Factor 8: ‘Provoca sogni’, le ha intimato il suo nuovo mentore, dandole una grande responsabilità. Fuori invece Alessio e, viceversa, dentro Mario, molto soddisfatto. E chi avrà invece ottenuto il 12° e ultimo posto? Non Jade, non Sarah, nonostante un’ottima esibizione vocale. Sì invece per il rap di Diluvio, capace di portare più di altri un tocco di originalità al programma. Questa la squadra degli Over al completo:

    Marco Boserup in arte Diluvio (Roma)
    Emma Morton (Edimburgo/Scozia – residente a Barga-LU)
    Mario Garrucciu (Tempio Pausania-OT)

    Terminati gli Home Visit, ricordiamo che 4 tra i 12 aspiranti concorrenti esclusi dal talent show hanno ancora una chance di partecipare a X Factor 8 mediante l’Enel Green Light: uno solo di loro verrà infatti ripescato grazie ai voti del pubblico a casa. Chi sono i 4 ragazzi in odore di ripescaggio? Riccardo, Carolina, Sarah e Les Babettes. Il verdetto finale arriverà il prossimo 30 ottobre.

    Detto questo, vi diamo appuntamento a giovedì 25 ottobre 2014 per la prima puntata di X Factor 8. Finalmente si comincia!

    1445

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN MusicaSpettacoliTalent ShowX Factor
    PIÙ POPOLARI