Roberto Saviano: ZeroZeroZero diventa una serie tv

Roberto Saviano: ZeroZeroZero diventa una serie tv
da in Cocaina, Droga, Fiction, Gomorra, Roberto Saviano, Scrittori, Serie TV, Spettacoli, Televisione, Stefano Sollima
Ultimo aggiornamento:

    Dopo il successo di Gomorra, Roberto Saviano raddoppia con la serie tv Zerozerozero tratta dal suo libro omonimo: appuntamento con gli 8 episodi da 50 minuti ciascuno tra il 2015 e il 2016. Il ‘marchio’ Gomorra verrà trasposto in toto nel nuovo show (girato tutto in inglese), prodotto da Cattleya in collaborazione con Canal + e diretto dal regista Stefano Sollima, basandosi sulle sceneggiature di Stefano Bises, Leonardo Fasoli e Roberto Saviano, lo stesso team creativo di “Gomorra – La Serie“.

    Roberto Saviano e la televisione, un legame sempre più stretto: dopo il successo di Gomorra, la fiction Sky trasmessa e acquistata in decine di Paesi, arriva ZeroZeroZero, la serie tv che riprenderà i temi del libro, l’impero mondiale della cocaina e il suo reggersi su un sottile equilibrio che lega insieme personaggi e organizzazioni potentissime e senza scrupoli. Nel libro, Saviano cerca di sfatare i più grandi tabù sulla cocaina, raccontando l’evoluzione dei cartelli sudamericani (soprattutto messicani), i loro violenti metodi di esecuzione, i loro rapporti con le istituzioni locali, e la storia dei boss del “petrolio bianco”.

    I cartelli messicani che gestiscono la produzione della cocaina, le grandi organizzazioni mafiose che si occupano dell’acquisto della merce e della sua distribuzione nel mondo, gli insospettabili uomini d’affari e le banche che gestiscono le immense quantità di denaro che scorrono dietro questo mercato“, il riassunto del comunicato stampa di Cattleya e CANAL+, secondo cui “ZeroZeroZero racconta che cosa succede quando uno di questi tasselli viene improvvisamente a mancare proprio mentre un gigantesco carico di cocaina è in viaggio dal Messico verso l’Europa: un’epica guerra di potere in cui tutti gli attori in campo, dal singolo corriere della droga fino al boss della più potente organizzazione criminale, dovranno lottare e mettere in gioco la propria vita“.

    Cattleya si dice entusiasta della collaborazione con Canal+: “L’Europa – dice Riccardo Tozzi, fondatore e socio della casa di produzione – sta proponendo una nuova serialità originale e capace di affermarsi in tutto il mondo.

    Cattleya e i talenti con cui ha realizzato Romanzo Criminale la serie e Gomorra – La serie, sono felici di poter lavorare con una rete come Canal+, che ha una grande storia editoriale e con StudioCanal e Tandem, che hanno saputo conquistare una posizione così forte sul mercato internazionale“. Contentissimi anche da Canal+: “Siamo felicissimi – spiega Fabrice de la Pantellière, responsabile della divisione francese Crèation Originale di Canal+ – di essere parte di questo importante progetto internazionale, guidati dal talento e dall’autorevolezza di Roberto Saviano“.

    450

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CocainaDrogaFictionGomorraRoberto SavianoScrittoriSerie TVSpettacoliTelevisioneStefano Sollima
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI