Morta Aurelia Sordi, sorella di Alberto: i funerali martedì mattina, aveva 97 anni

Morta Aurelia Sordi, sorella di Alberto: i funerali martedì mattina, aveva 97 anni
da in Avvocati, Spettacoli, Alberto Sordi
Ultimo aggiornamento:

    Aurelia Sordi, la sorella di Alberto Sordi e sua erede unica, è morta nella notte tra sabato e domenica: la donna aveva 97 anni e di recente era stata dichiarata incapace di intendere e di volere, una perizia arrivata per la disputa sull’eredita per cui erano state rinviate a giudizio una decina di persone, tutte accusate di aver raggirato la donna. I funerali di Aurelia Sordi si terranno martedì alle 11 nel complesso della basilica di San Giovanni in Laterano, ma a poche ore dalla morte già divampano le polemiche.

    Morta Aurelia Sordi, la sorella di Alberto, malata da tempo: la notizia è arrivata nel primo pomeriggio di domenica: a confermare i primi lanci di agenzia il custode della villa che si trova nel cuore della Capitale, a pochi passi dalle Terme di Caracalla, dove i due fratelli hanno vissuto. Alberto, legatissimo ad Aurelia, l’aveva nominata sua erede universale, ma proprio l’ingente eredità l’aveva resa vittima, negli ultimi anni, di un presunto raggiro.

    La donna era stata dichiarata incapace di intere e di volere, ultimo capitolo di una vicenda per cui è stato chiesto dieci persone accusate di circonvenzione di incapace e di ricettazione. Tra queste Arturo Artadi, già autista di Alberto Sordi e successivamente factotum dell’anziana sorella (e oggi l’uomo accusa tramite una lettera inviata all’Ansa: “E’ morta di dolore: dopo la mia partenza aveva smesso di mangiare e si rifiutava perfino di scendere dal letto“), gli avvocati Francesca Piccolella e Carlo Farina e il notaio Gabriele Sciumbata, accusati di circonvenzione di persona incapace.

    Una badante, una cuoca, un giardiniere, due camerieri ed una governante dovranno spiegare le donazioni da 150 a 400 mila euro ottenute singolarmente, per un totale doi due milioni e mezzo di euro, circa il 20% del patrimonio di Albertone. Il celebre attore, scomparso nel 2003, non aveva avuto moglie né figli, solo tre fratelli, Savina e Giuseppe (scomparsi molti anni fa) e Aurelia. Si erano dichiarati tutti innocenti e in attesa del processo, all’inizio di ottobre i giudici avevano interdetto ad Artadi, che negli ultimi 25 anni aveva seguito e assistito notte e giorno la Sordi, di avvicinarla.

    E una volta passato il dolore, non mancherà di aprirsi la ‘gara’ per l’eredità: per ora si sa che i funerali di Aurelia Sordi si terranno martedì alle 11 nel complesso della basilica di San Giovanni in Laterano – non si sa se nel battistero o nella basilica – ma non ci saranno camere ardenti.

    488

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AvvocatiSpettacoliAlberto Sordi
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI