NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

X Factor 8 Bootcamp: scelti i 24 aspiranti concorrenti per i 12 posti del talent show

X Factor 8 Bootcamp: scelti i 24 aspiranti concorrenti per i 12 posti del talent show
da in Musica, Spettacoli, Talent Show, X Factor
Ultimo aggiornamento:
    X Factor 8 Bootcamp: scelti i 24 aspiranti concorrenti per i 12 posti del talent show

    Siamo arrivati quasi alle battute finale delle selezioni per X Factor 8: i Bootcamp di giovedì 9 ottobre hanno assottigliato la pattuglia di aspiranti concorrenti a sole 24 unità, sei per ciascuna delle quattro categorie in gara, da cui la settimana prossima, durante i decisivi Home Visit, verranno scelti i 12 partecipanti all’edizione 2014 del talent show di Sky Uno. E’ stata inoltre ufficializzata l’assegnazione delle categorie ai giudici, con le under 24 donne finite a Victoria Cabello, gli omologhi maschi a Fedez, i gruppi a Morgan e gli over a Mika.

    Il regolamento dei Bootcamp, andati in scena davanti agli oltre 3000 spettatori del Mediolanum Forum di Assago, a Milano, ha visto quest’anno una sostanziale novità, ovvero il temibile meccanismo chiamato Six Chairs Challenge: per ogni categoria erano previste sei sedie sul palco e dopo ogni esibizione, il giudice doveva decidere se il concorrente poteva sedersi o meno (ovviamente, chi non occupava una sedia, veniva eliminato). Una volta conquistata la sedia, non si era però al sicuro fino alla fine, perché il giudice poteva ancora cambiare idea, e viceversa anche gli eliminati avevano sempre la possibilità di rientrare in gioco. E andiamo allora a vedere come è andata, perché i colpi di scena non sono affatto mancati!

    La puntata dei Bootcamp di X Factor 8 è iniziata con gli Over di Mika. Primo a scendere sull’arena Jade, che Mika ‘ha fatto sedere’ pur se con qualche tentennamento. Promossi (ma non ancora certi di passare il turno) anche Diluvio, Roberta, Sarah, Federico e il rapper Riky Yane, che però ha avuto vita breve venendo quasi subito scalzato da Marco. La successiva performance della scozzesina Emma Morton con Pop Porno dei Il Genio ha poi convinto Mika a riservarle una sedia al posto della malcapitata Roberta. Altri avvicendamenti hanno riguardato Mario al posto di Federico e Alessio al posto di Marco. Bocciati invece Nicolò e Yusaku, il ‘Mengoni giapponese’.

    La squadra di Mika che passa agli Home Visit è dunque formata da Jade, Diluvio, Sarah, Emma, Mario e Alessio. Di questi ne resteranno solo tre.

    Dopo gli over di Mika è toccato alle Under 24 Donna di Victoria Cabello, che ha iniziato le sue soffertissime scelte ascoltando e promuovendo Giulia, una studentessa di 17 anni, seguita da Chiara, Maria, Julia, Giorgia e Sofia. Al contrario, disco rosso per Manola e Veronica. Ma poi è successo un po’ di tutto: Camilla ha scalzato Giulia, che ha lasciato il palco in lacrime, Carolina ha fatto le scarpe alla povera Chiara e Vivian, che alle audizioni si era presentata insieme al fratello, ha avuto la meglio su Sofia. Infine la giovanissima Ilaria, appena 16 anni, con una magistrale esibizione sulle note di The House of the Rising Sun ha convinto Victoria a darle la sedia inizialmente assegnata a Julia.

    Questa la squadra di Victoria che passa agli Home Visit: Camilla, Carolina, Giorgia, Ilaria, Maria e Vivian.

    Spazio poi ai gruppi di Morgan, il giudice talismano di X Factor, visto che i suoi protégé hanno quasi sempre vinto le precedenti edizioni del talent show.

    Cantando Suspicious Mind di Elvis Presley i B Brothers si sono momentaneamente guadagnati una sedia, così come gli Hashtag, Cecco e Cipo (coraggiosi con l’epica Milano e Vincenzo di Alberto Fortis), i Diandramartin, i The Wise e i Fading Memories. Scelte che poi il Castoldi ha quasi completamente stravolto, inserendo Les Babettes al posto degli Hashtag, gli Aula 39 per i Diandramartin e i Komminuet per i B Brothers. Ma non è finita qui, perché clamorosamente, e tra le vibranti proteste del pubblico, Morgan ha deciso di promuovere anche gli Spritz For Five invece di Cecco e Cipo.

    Questi i sei di Morgan per gli Home Visit, da cui poi sceglierà i suoi tre concorrenti: The Wise, Fading Memories, Les Babettes, Aula 39, Komminuet e Spritz for Five.

    I Bootcamp di X Factor 8 si sono infine conclusi con le scelte di Fedez, che proprio ieri ha festeggiato il primo posto in classifica del suo nuovo album Pop-hoolista, per il suo team di Under 24 Uomini. Il primo a esibirsi è stato Shago, che si è subito guadagnato una sedia, e con lui anche Manuel, Dario, Leiner (con un’ottima Forever and Ever di Diana King), Fabio e Riccardo. Niente da fare invece per Paolo, Andrea e Giovanni, che ha abbandonato prima di esibirsi in quanto terrorizzato dal pubblico del Forum. Fedez però ha successivamente cambiato idea, promuovendo Dirty per Manuel, Madh per Shago e Lorenzo per Fabio.

    La squadra di Fedez per gli Home Visit è quindi composta da Dario, Leiner, Riccardo, Dirty, Madh e Lorenzo.

    La puntata dei Bootcamp è finita qui. Appuntamento a giovedì 16 ottobre per gli Home Visit che decreteranno la lista definitiva dei 12 concorrenti di X Factor 8.

    Cecco e Cipo

    Komminuet

    Emma Morton

    Federico

    Yusaku

    941

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN MusicaSpettacoliTalent ShowX Factor
    PIÙ POPOLARI