Omar Pedrini operato d’urgenza al cuore: l’intervento necessario dopo un malore

Omar Pedrini operato d’urgenza al cuore: l’intervento necessario dopo un malore
da in Cantanti, Cantanti italiani, Malattie Vip, Musica, Spettacoli
Ultimo aggiornamento:
    Omar Pedrini operato d’urgenza al cuore: l’intervento necessario dopo un malore

    Giunge improvvisa la notizia che Omar Pedrini è stato operato d’urgenza al cuore, un intervento che si è reso necessario a seguito di un malore accusato dal cantante. L’operazione chirurgica si è svolta nella mattinata del 7 ottobre 2014 ed è stato lo stesso Pedrini a informare i suoi fan tramite social network. Il cantautore non ha perso la propria vivacità, lanciando messaggi spiritosi e rassicuranti fino a pochi minuti dall’ingresso in sala operatoria. E’ pur vero che non si tratta di un’esperienza a lui nuova, avendo già sofferto in passato di una malattia al cuore, ma onore al merito per tale forza d’animo!

    L’intervento chirurgico di Pedrini è stato reputato necessario da parte dei medici, dopo il malore che ha colpito il cantante qualche giorno fa. L’ex leader dei Timoria si trovava infatti a Roma per un concerto del suo tour 2014 quando, nel mezzo della performance, si è sentito male. Pedrini ha perso i sensi ma si è ripreso poco dopo e ha proseguito regolarmente con l’esibizione. Anche il giorno dopo, sabato 4, non è mancato agli impegni assunti in precedenza, da vero stacanovista.

    Tuttavia, ciò non significa che abbia trascurato la propria salute, tutt’altro. Omar ha infatti trovato il tempo di sottoporsi ad accertamenti, che hanno decretato la necessità di intervenire chirurgicamente. Così, Pedrini ha ritenuto opportuno informare i propri fan, tramite messaggio sul suo profilo Facebook ufficiale:

    ‘…dopo il malore alla fine del concerto di Roma e dopo un mare di visite questa mattina verrò operato al mio cuore malandrino. Vi terrò aggiornatissimi.

    Stay tuned. Rock on…’

    Immediatamente, la pagina del social network si è riempita di commenti di supporto e solidarietà, con tantissime persone intervenute a incoraggiare il cantautore e a dargli sostegno in questo momento. Pedrini ha letto tutto e ha manifestato riconoscenza per una risposta tanto affettuosa:

    ‘Vi leggerò dopo l’intervento…grazie per la vostra Amicizia… Love’

    Per lui non si tratta del primo intervento rischioso. Già dodici anni fa, Omar dovette sottoporsi a una delicatissima operazione chirurgica, a seguito di un aneurisma aortico: l’operazione a cuore aperto durò ben otto ore e sembrò decretare la fine della carriera di Pedrini. Invece, l’artista tirò fuori una forza da leone e dopo due anni tornò ad esibirsi.
    In attesa di altri aggiornamenti, è d’obbligo un fortissimo in bocca al lupo di pronta guarigione!

    407

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CantantiCantanti italianiMalattie VipMusicaSpettacoli
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI