NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

La Radio in Italia compie 90 anni: per la Rai interruzioni omaggio in diretta tv

La Radio in Italia compie 90 anni: per la Rai interruzioni omaggio in diretta tv
da in Canali TV, Fiorello, Personaggi TV, Radio, Rai, Rai 1, Rai 2, Rai 3, Seconda Serata TV, Spettacoli, Televisione, Renzo Arbore
Ultimo aggiornamento:
    La Radio in Italia compie 90 anni: per la Rai interruzioni omaggio in diretta tv

    I conduttori non sapranno quando accadrà, ma succederà davvero. La Radio in Italia compie 90 anni, proprio oggi 6 ottobre 2014. Così la Rai ha deciso di celebrare l’evento in un modo decisamente singolare: interromperà le trasmissioni in diretta tv, anche all’insaputa dei conduttori, dei mezzo-busti dei telegiornali, degli attori dei film in onda. Niente paura, nessun guasto: sarà il ricordo degli eventi storici salienti, trasmessi alla radio sin dalla prima volta – il 6 ottobre 1924 – a fare improvvise incursioni sul piccolo schermo.

    Nel bel mezzo della trasmissione, di colpo – spiegano dagli addetti ai lavori – lo schermo diventa nero. Un’immagine fissa appare, e la voce della radio ci ricorda momenti importanti della nostra storia. La morte di Kennedy. Campioni del mondo. Papa Giovanni e poi Papa Francesco“. Ma, ancora, “L’oro di Mennea. Vasco Rossi, Fiorello, Battisti.

    Poi le trasmissioni riprenderanno da dove sono state interrotte“.

    Perché succederà proprio oggi è facile intuirlo: il 6 ottobre 1924, 90 anni fa di radio, appunto, iniziava la storia delle trasmissioni radio in Italia, che entrava in punta di piedi nelle case degli Italiani, divenendo sempre più collaterale alla tv (oggi i veri eventi del piccolo schermo hanno la diretta radio in contemporanea):

    Radio RAI vuole farci sentire (senza vedere) le emozioni forti che solo la radio può dare“, spiegano gli addetti ai lavori. “Parlando alle persone, invece che con le immagini in movimento, con le voci che attraverso la radio hanno insegnato il nostro ricordo, la nostra storia“. Senza perdere di vista, però, la contemporaneità: la radio, infatti, è anche su Twitter con l’hashtag #radioemozioni, per commentare insieme le interruzioni tv che si susseguiranno durante tutta la giornata su Rai 1, Rai 2 e Rai 3. Fino ad ora, interrotto è stato il TgR BuonGiorno su Rai 3, con le parole di Papa Francesco circa la guerra. Avanti il prossimo, quindi.

    Operazione, del resto, iniziata già da tempo, visto che Rai 1 a settembre ha trasmesso le vecchie puntate di Cari amici vicini e lontani nella seconda serata del venerdì: il programma di Renzo Arbore andato in onda nel 1984. Sono state tante, infatti, le trasmissioni radiofoniche in 90 anni: dalla storica Tutto il calcio minuto per minuto (come non ricordare la storica sigla), dal 1960, alla più celebre Corrida di Corrado, primo tra i ‘format’ radiofonici poi divenuti programma televisivo di successo. Tra i programmi più colti, si ricorda Interviste impossibili (1974-1976), mentre tra i più divertenti l’immarcescibile Fiorello con Viva Radio 2 (2001).

    480

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Canali TVFiorelloPersonaggi TVRadioRaiRai 1Rai 2Rai 3Seconda Serata TVSpettacoliTelevisioneRenzo Arbore
    PIÙ POPOLARI