Fratelli Unici: trailer e trama del film con Raoul Bova e Luca Argentero

Fratelli Unici: trailer e trama del film con Raoul Bova e Luca Argentero
da in Cinema, Cinema Italiano, Commedia, Film, Luca Argentero, Raoul Bova, Spettacoli, Trailer dei film
Ultimo aggiornamento:

    Giovedì 2 ottobre 2014 arriva al cinema Fratelli Unici (trailer e trama sono più in basso) di Alessio Maria Federici, il regista di Stai Lontana da Me che stavolta dirige l’inedita coppia comica formata da Raoul Bova e Luca Argentero in una divertente commedia sulle insolite alchimie tra fratelli. A completare il cast le belle e brave Carolina Crescentini e Miriam Leone, oltre a Sergio Assisi, Eleonora Gaggero, Massimo De Lorenzo, Michela Andreozzi, Augusto Zucchi e Vanno Bramati.

    Fratelli Unici racconta la storia di Pietro (Raoul Bova), un uomo affermato e piuttosto cinico, e di Francesco (Luca Argentero), che invece ha sempre vissuto da eterno ragazzino. Sono fratelli ma non si sono mai particolarmente amati, anzi.
    Un giorno Pietro perde completamente la memoria a causa di un incidente, regredendo allo stato di un bambino. La sua ex moglie Giulia (Carolina Crescentini) sta per risposarsi e non ne vuole sapere di lui, così Francesco è costretto di malavoglia a prendersi cura del fratello, portandoselo a casa e facendo per la prima volta la parte dell’adulto. Ha così inizio una folle convivenza con punte tragicomiche che si svolgono davanti agli occhi di Sofia (Miriam Leone), la giovane vicina di casa, bella ma soprattutto irritata dalla superficialità con la quale Francesco cerca di rieducare Pietro.

    Un giorno Pietro, uscendo di casa, incrocia lo sguardo di Giulia, la sua ex moglie, provando qualcosa che sembrava ormai aver dimenticato per sempre…

    Come è facile intuire dalla trama, il film poggia soprattutto sulla coppia Argentero-Bova, due attori piuttosto diversi tra loro (più spiritoso e comico il primo, più sentimentale e sensibile il secondo) che però hanno scoperto di avere tante cose in comune: per esempio nessuno dei due ha mai frequentato una scuola di recitazione, provengono dal mondo dello sport agonistico (Bova era un nuotatore, Argentero un tennista), sono impegnati nel sociale con due diverse onlus e hanno entrambi fondato una propria casa di produzione.

    I due attori hanno confidato di essersi conosciuti soltanto a pochi giorni dall’inizio delle riprese durante una cena di lavoro con il regista Federici, e che il loro feeling sia nato con estrema naturalezza parlando soprattutto di questioni personali, senza fare nessun riferimento al copione. Del resto, come ha giustamente sottolineato Argentero, ‘se devi interpretare la parte di un meccanico stai due settimane in officina, ma se devi interpretare un fratello devi solo trovare complicità‘. E così è stato.

    461

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CinemaCinema ItalianoCommediaFilmLuca ArgenteroRaoul BovaSpettacoliTrailer dei film
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI