Lucy: trailer italiano e trama del film di Luc Besson con Scarlett Johansson

da , il

    Scarlett Johansson, nuova Nikita in 'Lucy'

    Il 25 settembre 2014 approda nei cinema italiani Lucy di Luc Besson, il regista parigino che da Nikita e Léon fino a Il Quinto Elemento, ha messo in scena alcune delle più memorabili e crude eroine del cinema d’azione. E anche il suo nuovo thriller, in cui la protagonista (interpretata da Scarlett Johansson) svela cosa potrebbe fare un essere umano se utilizzasse il 100% delle sue potenzialità intellettive, sembra promettere moltissimo.

    Il film racconta la storia di Lucy, una studentessa di 25 anni che vive a Taipei. Un giorno il suo fidanzato la obbliga a consegnare una valigetta in sua vece, ma al momento della consegna il ragazzo viene ucciso e Lucy rapita da un gruppo di criminali guidati da Mr. Jang. Obbligata a lavorare come corriere della droga, viene operata chirugicamente e nel suo stomaco inserita una sacca contenente la droga. A seguito di un violento pestaggio a cui viene sottoposta da uno dei gangster, il pacchetto che trasporta si lacera e il contenuto si riversa all’interno del suo corpo. Le sostanze assorbite dal suo organismo fanno in modo che Lucy acquisti straordinarie capacità fisiche e mentali come telepatia, telecinesi e un incredibile controllo sulla materia, aumentando a dismisura la capacità di sfruttamento del proprio cervello.

    Intervistato a proposito del film, Luc Besson ha spiegato che Lucy è una ragazza come tante altre che finisce con il diventare la più grande intelligenza dell’universo, ma che ha grosse difficoltà a gestire il suo immenso potere. Per questo motivo deve chiedere aiuto al professor Samuel Norman (Morgan Freeman), uno dei maggiori esperti mondiali della materia. In ogni caso la trama seppur fantastica non è improbabile, visto il 90% delle teorie sviluppate nel film, a cominciare da quella secondo cui ogni essere umano sfrutta solamente il 10% delle proprie capacità intellettuali, è provato scientificamente. Anzi, per rendere ancor più realistica la storia, Besson ha chiesto il parere di illustri scienziati premiati con il Nobel.

    Vedremo come reagirà il pubblico italiano all’uscita di Lucy, ma non dovrebbero esserci particolari sorprese: la pellicola ha infatti già sbancato i box office di diversi paesi tra cui USA e Francia, dove è stato proiettato tra luglio e agosto, incassando circa 380 milioni di dollari a fronte di un budget di soli 40 milioni.

    Lucy: trailer italiano