Lilli Gruber, Otto e mezzo a La 7 sospeso: Faccia a faccia con Enrico Mentana

da , il

    Otto e mezzo a La 7 sospeso a data da destinarsi: “Lilli Gruber non è stata bene“, dice ieri al TgLa7 Enrico Mentana, “non ci sarà per qualche settimana“. Problemi di salute o capricci spettacolari? In questi giorni, se lo sono chiesti in tanti. A parlare non è la rete, ma il direttorissimo: da ieri sera, e per almeno una settimana, sostituirà il talk show di Lilli Gruber con il suo Faccia a Faccia, versione politica di Otto e mezzo nell’access prime time di La 7. Mitraglietta prova così a tacitare l’altra versione degli accaduti circolata in questi giorni circa l’assenza di Lilli Gruber dal talk show.

    Lilli Gruber non è stata bene in questi giorni“, ha esordito Enrico Mentana a termine del TgLa7 di ieri sera. Ma, per la questione – come saprete – circolano ancora oggi almeno due versioni dei fatti.

    La prima: Lilli Gruber avrebbe avuto dei non meglio precisati problemi di salute – come conferma Mentana; la seconda: si sarebbe trattato di un capriccio televisivo, la conduttrice infatti sarebbe sì indisponibile, ma solo contro Giovanni Floris.

    Il motivo? Ospite da Floris a 19e40 di lunedì scorso è stato il Ministro Giannini. A Lilli Gruber sarebbe andata di traverso la cosa, perché alle 20.30 della stessa giornata preparava una puntata di Otto e mezzo sul tema della riforma della Scuola del governo Renzi.

    Secondo i cosiddetti beninformati, Floris avrebbe ‘bruciato’ la puntata di Lilli Gruber, in una sorta di ‘guerra per gli ospiti e per i temi affrontati’ che avrebbe mandato su tutte le furie la giornalista, tanto che avrebbe minacciato di andarsene a Rai 3.

    Floris di martedì e Gruber alle otto e mezzo non andrebbero d’accordo, seppur nella scuderia dello stesso agente tv, Beppe Caschetto, presente sia a La 7 in quantità notevoli con Floris, Crozza, Formigli e la stessa Gruber, sia su Rai 3 con Fabio Fazio e Luciana Littizzetto.

    Eppure, a giudicare da quanto capitato martedì scorso sotto gli occhi dei più, questa ricostruzione potrebbe non rivelarsi del tutto infondata: sono circa le 20.00 quando Floris, dallo studio di 19e40 annuncia che la prima puntata di DiMartedì partirà in anticipo, con “un’anteprima“, dice il giornalista nel pre-serale.

    Passa meno di un’ora ed è ancora una volta Mentana a sconvolgere le carte in tavola: nessuna anteprima per Floris, Otto e mezzo andrà sì in onda, ma con una replica della puntata del 9 settembre con ospite Maria Elena Boschi. Probabilmente, a Floris non sono piaciute le soluzioni dell’azienda di Cairo.

    E la domanda rimane quella dell’inizio: problemi di salute o capricci spettacolari? Una posizione ufficiale della rete al momento manca (“Augurandoci di rivedere al più presto Lilli Gruber alla guida di Otto e Mezzo“, scrivono dal sito ufficiale), quella di Enrico Mentana c’è sempre. Con queste parole sul conto della Gruber, il mistero tutt’altro che risolto si infittisce:

    Oggi, abbiamo avuto la certezza che non ci sarà per i prossimi giorni, per qualche settimana. E’ quello che sappiamo. Ovviamente, tutti i più cari e sinceri auguri a Lilli. La sostituiamo, indegnamente – per carità! – da questa sera con ‘Faccia a Faccia’“, trasmissione di approfondimento politico messa in piedi da Mentana e La7 per ovviare all’assenza della conduttrice. Come andrà a finire?