Morto Jimi Jamison: il cantante dei Survivor stroncato da un arresto cardiaco

Morto Jimi Jamison: il cantante dei Survivor stroncato da un arresto cardiaco
da in Band, Cantanti stranieri, Musica, Rock and Roll, Spettacoli, Morti famosi
Ultimo aggiornamento:
    Morto Jimi Jamison: il cantante dei Survivor stroncato da un arresto cardiaco

    Se n’è avuta notizia solo oggi ma domenica 31 agosto 2014 è morto Jimi Jamison, il cantante dei Survivor. Il musicista, nato nel Mississippi il 23 agosto 1951, è deceduto a 63 anni nella sua casa di Memphis per un arresto cardiaco, dopo essersi esibito la sera precedente con la sua band in California.

    La militanza di Jimi Jamison nei Survivor è stata piuttosto movimentata, con numerose uscite e rientri nella line-up dal 1984 a oggi. A scanso di equivoci diciamo subito che Jamison non è la voce del brano più importante della storia dei Survivor, la leggendaria Eye of the Tiger per la colonna sonora di Rocky III, che invece fu interpretata dal precedente cantante Dave Bickler.
    Jimi Jamison entrò infatti a far parte della band soltanto un paio di anni dopo il successo planetario di Eye of the Tiger (e dell’album omonimo), in seguito a gravi problemi alle corde vocali accusati da Bickler. Con lui alla voce i Survivor registrarono il pezzo The Moment Of Truth per il film cult Karate Kid – Per Vincere Domani e, successivamente, l’ottimo album Vital Signs, contenente le hit The Search is Over, I Can’t Hold Back, High On You, First Night, Broken Promises e Popular Girl.

    Nel 1985 i Survivor tornarono a collaborare con Sylvester Stallone incidendo Burning Heart per la colonna sonora di Rocky IV.

    Negli anni ’90 Jimi Jameson lasciò i Survivor, rimpiazzato dal redivivo Dave Bickler, per farvi ritorno soltanto nel 2001. Durante il periodo da ‘solista’ il suo maggior successo fu I’m Always Here, celebre tema della serie televisiva Baywatch. Raccontò inoltre di essere stato contattato dai Deep Purple nell’89 per sostituire Ian Gillan come voce della mitica band, ma di aver dovuto declinare per problemi contrattuali.

    Dopo un nuovo allontanamento dai Survivor durato cinque anni, dal 2006 al 2011, recentemente era tornato a esibirsi con la sua vecchia band continuando però a lavorare anche su progetti alternativi, come per esempio l’ultimo album da solista Never Too Late, pubblicato nel 2012.

    373

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BandCantanti stranieriMusicaRock and RollSpettacoliMorti famosi
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI