Gerry Scotti morto, la bufala sul web. Il conduttore su Twitter: ‘Non posso smentire’

Gerry Scotti morto, la bufala sul web. Il conduttore su Twitter: ‘Non posso smentire’
da in Canale 5, Gerry Scotti, Internet, Mediaset, Personaggi TV, Spettacoli, Televisione
Ultimo aggiornamento:

    Ha dell’incredibile quanto capitato in queste ore a Gerry Scotti: dato per morto sul web grazie alla solita “bufala” di un sito Internet. “Gerry Scotti si è sentito male e un medico ha tentato di soccorrerlo, ma poi ha dovuto constatarne il decesso“. Niente di più falso, come si dice in gergo un vero e proprio fake – si fa per dire – pubblicato in rete su un sito web acchiappa-click, ieri 29 agosto. Così, il popolare conduttore Mediaset, che a breve vedremo nel sabato sera di Canale 5 in veste di giurato di Tu sì que vales, ha voluto esorcizzare l’accaduto con un tweet.

    Così, è arrivata la risposta del vivo e vegeto conduttore di Passaparola e Paperissima per le notizie fasulle circolate solo ieri in merito ad una presunta prematura scomparsa dello showman. Questo, infatti, il testo diffusosi a macchia d’olio sul web che ha catturato numerosi internauti facendoli finire nella rete dell’informazione-spazzatura:

    Gerry Scotti si è sentito male e un medico ha tentato di soccorrerlo, ma poi ha dovuto constatarne il decesso. E’ morto così, poco prima di mezzogiorno, Gerry Scotti, il personaggio più popolare della televisione italiana, una figura diventata di famiglia per milioni di italiani.

    Gerry soffriva di anoressia già da diversi e anni e nulla hanno potuto i cari che gli sono sempre stati accanto. La Tv Italiana è in lutto per la tragica scomparsa del conduttore ed ex parlamentare Italiano“.

    347

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Canale 5Gerry ScottiInternetMediasetPersonaggi TVSpettacoliTelevisione
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI