Belluscone. Una Storia Siciliana: trailer e trama del film in concorso a Venezia 2014

Belluscone. Una Storia Siciliana: trailer e trama del film in concorso a Venezia 2014

    Arriverà nei cinema il prossimo 4 settembre, subito dopo il passaggio al Festival di Venezia 2014, Belluscone. Una Storia Siciliana, il nuovo film del regista palermitano Franco Maresco che racconta l’epopea politica di Silvio Berlusconi ripercorsa osservando una delle sue principali roccaforti: la Sicilia. A Venezia, dove sarà proiettata il 31 agosto e il 1° settembre, la pellicola concorre nella sezione Orizzonti, rassegna internazionale dedicata a film rappresentativi di nuove tendenze estetiche ed espressive.

    Belluscone. Una Storia Siciliana è un film molto particolare, girato quasi prevalentemente in bianco e nero, grottesco negli accostamenti e nei toni. E’ un ritratto, acuto e sarcastico, della parabola politica ed esistenziale di Berlusconi nell’isola che negli anni gli ha garantito ottimi risultati elettorali e rapporti mai del tutto chiariti con figure (e figuri) di Cosa Nostra come Stefano Bontate e Vittorio Mangano, il tristemente famoso ‘stalliere d’Arcore’.

    Nel film compaiono testimonianze di Antonio Ingroia, Carmine Mancuso, Gioacchino Genchi, Leoluca Orlando, Francesco Di Carlo, Peter Gomez, Attilio Bolzoni, Vittorio Sgarbi, Gianfranco Miccichè e, soprattutto, di Marcello Dell’Utri, il co-fondatore di Forza Italia nel 199 che in Belluscone. Una Storia Siciliana, racconta, senza troppi peli sulla lingua e con l’ausilio di aneddoti spesso inediti, l’essenza berlusconiana della Sicilia. Queste testimonianze sono intervallate dagli interventi surreali e tragicomici dei palermitani di borgata, e dalla divertente quanto improbabile missione di alcuni cantanti neomelodici del luogo che sognano di conoscere il Cavaliere per diventare gli autori di nuovi jingle per Forza Italia.

    Il cast di attori di Belluscone.

    Una Storia Siciliana è composto da Ciccio Mira, Salvatore De Castro, Vittorio Ricciardi, Tatti Sanguineti e il noto duo comico Ficarra e Picone.

    Il film racconta il rapporto unico tra Berlusconi e la Sicilia, attraverso le disavventure dell’impresario palermitano di cantanti neomelodici, organizzatore di feste di piazza, Ciccio Mira – imperterrito sostenitore di Berlusconi e nostalgico della mafia di un tempo – e dei due artisti della sua ‘scuderia’, Erik e Vittorio Ricciardi, che in cerca di successo decidono di esibirsi insieme nelle piazze palermitane con la canzone scritta dal primo, dal titolo ‘Vorrei conoscere Berlusconi’.

    430

     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI