Robin Williams film 2014: in arrivo al cinema 4 pellicole postume con l’attore scomparso

da , il

    Nei prossimi mesi avremo ancora l’opportunità di piangere o ridere al cinema con l’indimenticabile Robin Williams: tra i film del 2014 in arrivo nelle sale ci sono infatti quattro pellicole (più una) girate dall’attore prima della sua dolorosissima scomparsa avvenuta lo scorso 11 agosto. Vediamo quali film sono e quando usciranno.

    Il più atteso di tutti, o quanto meno il più popolare, è senza dubbio Una Notte al Museo 3 – Il Segreto del Faraone, terzo capitolo della divertente saga con Ben Stiller nel quale, ancora una volta, Robin Williams veste i panni dell’ex presidente americano Theodore Roosevelt, che fu capo di Stato dal 1901 al 1909. Nel film, ambientato come sempre nel Museo di Storia Naturale di New York, sono presenti anche Ben Kingsley, Ricky Gervais, Rami Malek, Steve Coogan, Owen Wilson, Patrick Gallagher, Mizuo Peck, Bill Cobbs, Dick Van Dyke, Rebel Wilson e Dan Stevens. Oltre al vecchio Mickey Rooney, anche lui scomparso qualche mese fa. Una Notte al Museo 3 uscirà in Italia il 18 dicembre 2014.

    Molta curiosità anche per Boulevard, un dramma indie diretto da Dito Montiel e già presentato con successo al Tribeca Film Festival 2014. Nel film Robin Williams interpreta Nolan, un bancario sessantenne sposato con Joy nonostante la consapevolezza di essere gay. La decisione impulsiva, una sera, di dare un passaggio a un giovane escort, Leo, porta Nolan a confrontarsi finalmente con la sua a lungo repressa omosessualità. Attualmente non c’è ancora una data definitiva per l’uscita al cinema di questo film.

    Merry Friggin’ Christmas del regista Tristram Shapeero è invece una classica commedia natalizia attesa negli USA il prossimo 7 novembre 2014 e in Italia in data da destinarsi. Robin Williams è Mitch, un capofamiglia un po’ strambo che insieme al figlio Joel si ritrova a dover recuperare in tempo per Natale i regali per il nipote, finendo in un mare di situazioni divertenti e rocambolesche. Nel cast di Merry Friggin’ Christmas ci sono anche Joel McHale, Lauren Graham, Oliver Platt e Candice Bergen.

    Infine Absolutely Anything, una commedia britannica firmata Terry Jones e interpretata da Simon Pegg e Kate Beckinsale, nella quale il compianto Robin ha solo doppiato la voce del cane parlante Dennis.

    Per essere pignoli (per questo, a proposito dei film postumi di Robin Williams, abbiamo scritto ‘quattro più uno’) ci sarebbe anche The Angriest Man in Brooklyn, un film già distribuito negli USA ma ancora inedito in Italia. La pellicola, con Mila Kunis, Peter Dinklage, James Earl Jones e Melissa Leo, racconta la storia di Henry Altman (Robin Williams) a cui viene riscontrato un aneurisma cerebrale che gli concede soltanto novanta minuti di vita, tempo che lui impiegherà cercando di sistemare tutte le cose spiacevoli della sua esistenza.