MTV Video Music Awards 2014: vincitori, foto e video dello show

da , il

    Beyoncé regina degli MTV VMA 2014

    Gli MTV Video Music Awards 2014 hanno celebrato Beyoncé come indiscussa regina dello star system, al termine di una lunga serata andata in scena dal Forum di Inglewood, in California, che ha visto esibirsi il meglio della musica pop internazionale. In lizza con otto nomination, la moglie di Jay-Z (o ormai ex moglie? Non è ancora chiaro, i due sono sembrati felicissimi sul palco) ha ricevuto ben quattro premi tra cui l’importante Michael Jackson Video Vanguard Award e ha tenuto un mini-live di oltre quindici minuti che entrerà nell’ormai ultra-trentennale storia degli MTV VMA.

    Se Beyoncé si è messa in saccoccia quattro riconoscimenti, è stata però Miley Cyrus a portarsi a casa il premio più ambito della serata, il Video of the Year per Wrecking Ball. A differenza dello scorso anno, quando aveva scandalizzato la platea con i suoi ripetuti twerking, stavolta Miley ha messo da parte le provocazioni, preferendo addirittura far ritirare il premio a un ragazzo senzatetto, categoria che le sta particolarmente a cuore. Il Best Female Video se lo è aggiudicato Katy Perry per Dark Horse, mentre Ed Sheeran ha vinto il Best Male Award grazie alla simpatica clip di Sing. Altri vincitori degli MTV Video Music Awards 2014 sono stati Ariana Grande, Lorde, Fifth Harmony, Eminem, Drake, Arcade Fire e 5 Seconds of Summer.

    Per quanto riguarda invece lo show (in parte disturbato da problemi tecnici che hanno provocato numerose interruzioni sia dello streaming che della diretta TV), è toccato alla procace Nicki Minaj raccogliere il testimone dall’insolitamente casta Miley Cyrus, infuocando l’atmosfera con i suoi balletti sexy sia da sola sulle note dell’ultimo singolo Anaconda che insieme ad Ariana Grande, Jessie J e Usher.

    Tanti applausi anche per Taylor Swift che ha presentato per la prima volta dal vivo il suo nuovo singolo Shake it Off, il brano che anticipa il prossimo album 1989, e per il cantautore Sam Smith, autore di un’emozionante performance piano-voce sulle note di Stay with Me.

    Si sono esibiti sul palco di Inglewood anche gli australiani 5 Seconds of Summer con Amnesia, il duo hot Iggy Azalea-Rita Ora con Black Widow, i Maroon 5 (collocati fuori dal Forum in un suggestivo palco che li incorniciava in una M gigante) con Maps e One More Night e, nel pre-show, le Fifth Harmony e Charli XCX.

    Per chi stanotte si fosse perso la diretta degli MTV Video Music Awards 2014, ricordiamo che l’intero show verrà replicato stasera, lunedì 25 agosto, alle 21:00 su MTV Music (canale 67 del DTT) e domani martedì 26 agosto alle 23:00 su MTV (sottotitolato in italiano).

    MTV Video Music Awards 2014: vincitori

    Video of the Year: Miley Cyrus – Wrecking Ball

    Best Male Video: Ed Sheeran – Sing

    Best Female Video: Katy Perry – Dark Horse

    Artist to watch: Fifth Armony – Miss Movin ‘On

    Best Pop Video: Ariana Grande feat. Iggy Azalea – Problem

    Best Rock Video: Lorde – Royals

    Best Hip Hop Video: Drake feat. Majid Jordan – Hold On, We’re Going Home

    MTV Clubland Award: Zedd feat. Hayley Williams – Stay the Night

    Best Collaboration: Beyoncé feat. Jay-Z – Drunk in Love

    Best Direction: DJ Snake & Lil Jon – Turn Down for What

    Best Choreography: Sia – Chandelier

    Best Visual Effects: OK Go – The Writing’s on the Wall

    Best Art Direction: Arcade Fire – Reflektor

    Best Editing: Eminem – Rap God

    Best Cinematography: Beyoncé – Pretty Hurts

    Best Video with a Social Message: Beyoncé – Pretty Hurts

    Best Lyric Video: 5 Seconds Of Summer – Don’t Stop

    Michael Jackson Video Vanguard Award: Beyoncé.