NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Che fine hanno fatto i vincitori di Amici? Per molti il talent solo un effimero successo

Che fine hanno fatto i vincitori di Amici? Per molti il talent solo un effimero successo
da in Amici di Maria De Filippi, Musica, Programmi TV, Spettacoli, Talent Show, Televisione
Ultimo aggiornamento:

    Che fine hanno fatto i vincitori di Amici? I talent, è cosa nota, sono per natura portatori di fama e di successo piuttosto temporanei. E, a parte i casi arcinoti Amoroso-Marrone – che da timide concorrenti sono diventate star da sold out – molti dei ragazzi passati dalla scuola d’arte più famosa della tv, sono finiti, purtroppo, per essere snobbati ed infine totalmente dimenticati.

    Vi ricordate ad esempio di Dennis Fantina, il vincitore della prima edizione, nel 2001, quando ancora il talent si chiamava Saranno Famosi? Ebbene, il bel cantante triestino, dopo essersi classificato secondo pattinando a Notti sul ghiaccio nel 2006, è scomparso definitivamente dalla tv, colpevole, suo malgrado, di essere uscito, benché vincitore, dalla prima sperimentazione del talent.
    Ora Dennis, dopo anni di silenzio, dovuti tra l’altro alla scarsa supportazione – a differenza dei talenti usciti dalle edizioni successive – da parte delle case discografiche e dello stesso programma della De Filippi – è tornato con una nuova canzone, La Zumbada, candidata ad essere a tutti gli effetti tormentone estivo 2014. Il pezzo, infatti, ha raggiunto le 24 mila visualizzazioni in pochi giorni su Youtube e i social più famosi, accompagnato dal ballo ufficiale prodotto da Video900 sulla coreografia di Alessia Avian. Numeri non da poco, considerando che il primo vincitore del talent più seguito della tv è stato ben 13 anni lontano dai riflettori, caduto nell’oblio a dispetto della bella voce e delle ottime doti interpretative.

    E Giulia Ottonello? Vi ricordate della timida, ma super talentuosa, concorrente genovese? Arrivata nella scuola come cantante, si è distinta subito anche per le sue doti di attrice e ballerina e infatti, dopo la vittoria ad Amici – correva l’anno 2003 – la carriera di Giulia non si è mai fermata: dedicandosi principalmente al teatro con la Compagnia della Rancia, ha girato i teatri più importanti d’Italia, recitando in musical come ‘Grease’, ‘Cats’, ‘Sette spose per sette fratelli’ e ‘Frankenstein Junior’, per il quale è stata anche premiata come miglior attrice non protagonista agli ultimi Musical Awards.
    Dopo aver pubblicato anche alcuni album – Spezzami il cuore Permision, nel 2002, e I miei colori, nel 2012 – ha preso parte al film di Paolo Ruffini, Fuga di cervelli, nel quale ha interpretato la parte di Karen.

    L’edizione del 2004 è stata vinta, invece, da Leon Cino, ballerino di origine albanese che con il suo indiscutibile talento ha colpito la commissione del talent – in primis la Celentano – che lo ha sostenuto fino alla vittoria.
    Per alcuni anni, e dopo aver ricevuto il Premio Internazionale “Gino Tani” per le arti dello spettacolo, è stato uno dei ballerini professionisti della scuola, ma dall’edizione 2010-2011 la redazione non lo ha più chiamato, senza fornire spiegazione alcuna. Atteggiamento che ha suscitato, comprensibilmente, non poco fastidio nel giovane ballerino, facendo nascere una serie di forti polemiche che hanno portato alla rottura dei rapporti tra Cino e la stessa De Filippi. Attualmente dirige una scuola di danza a Milano.

    Molti di voi si ricorderanno senz’altro di Antonino Spadaccino, cantante vincitore di Amici 2005, dal timbro graffiante e particolarmente originale. Durante la sua permanenza nella scuola, infatti, ha avuto modo di esibirsi accanto a personaggi come Gino Paoli, Ornella Vanoni, Lucio Dalla e Michael Bublè, tutti colpiti dalle straordinarie doti canore del cantante pugliese.
    Dopo la vittoria ad Amici partecipa ad una serie di trasmissioni televisive vincendo, nel 2010, il Festival Internazionale della Musica di Cesme, in Turchia, con il brano ‘Freedom‘.
    Dopo aver pubblicato diversi album partecipa nuovamente ad Amici nel 2012 nella sezione, denominata dei big, dedicata agli ex concorrenti del talent, piazzandosi al quinto posto. Da marzo ad aprile di quest’anno ha partecipato, in qualità di coach al programma televisivo La pista condotto da Flavio Insinna.

    Ivan D’Andrea, invece, trionfatore della quinta edizione, è stato in assoluto l’esempio più eclatante, in tutta la storia del talent, di umiltà e di impegno assoluti: in un’edizione travagliata in cui non sono mancati liti, colpi bassi e momenti di trash puro, il pubblico ha deciso di premiare non certo il più bravo – il ballerino non aveva alle spalle una solidissima formazione artistica – né il più amato, ma il più timido, il più corretto, il più buono.
    Dopo la vittoria gli viene data la possibilità di rimanere nella scuola per perfezionare la tecnica durante le lezioni dei nuovi concorrenti, quindi partecipa, come ballerino di Pamela Prati, alla pièce teatrale Beautiful Thing… e qualche volta si innamorano, di Jonathan Harvey e successivamente al musical scritto da Maurizio Costanzo, Lungomare. Ha girato anche dei cortometraggi e dei lungometraggi ma, purtroppo, il vero decollo non c’è mai stato.

    E Federico Angelucci? Che fine avrà fatto il talento canterino vincitore della sesta edizione, famoso anche per le discussioni cult con Grazia Di Michele, Max Orsi e perfino con Garrison? Il giovane cantante, infatti, nonostante il carattere battagliero, a tratti supponente e arrogante, riesce a battere, nella finale dell’11 marzo 2007, la ballerina Agata Reale e la bravissima Karima Ammar, piazzatasi terza.
    Dopo la vittoria fioccano per il cantante le occasioni di lavoro: pubblica l’album Federico, prende parte ai musical Io ballo e Ad un passo dal sogno e mentre gira, con un tour, per le piazza italiane, ha il tempo di doppiare il nuovo adattamento dell’anime Goldrake e di pubblicare, nel 2010, il suo secondo album. Fino alla denuncia nei confronti dell’ex compagno Ercole Cellino, colpevole, secondo Angelucci, di continue minacce e molestie ai danni del cantante.
    Sarà stato lo squallore di questa storia, la sfiducia – piuttosto palese, almeno fino a qualche anno fa – dei discografici nei confronti della trasmissione o il clamoroso successo di Marco Carta, vincitore dell’edizione successiva, ma il vivace Angelucci è passato, in men che non si dica, da celebrità a meteora dello spettacolo, facendo perdere, forse più di ogni altro talento vincitore, completamente le sue tracce.

    Sui trionfatori delle edizioni successive – Marco Carta, Alessandra Amoroso ed Emma Marrone – c’è davvero poco da dire: tutti e tre, dopo la vittoria del talent, hanno avuto un successo pazzesco, confermato non solo da vendite straordinarie ma, per Carta e la Marrone, anche da una vittoria al festival di Sanremo.

    E Virginio Simonelli e Denny Lodi, che fine hanno fatto dopo la vittoria ottenuta ad Amici? I due, cantante il primo e ballerino il secondo, sono usciti entrambi vincitori dalla decima edizione che, come la successiva, ha avuto due podi: uno per il canto e uno per la danza.
    Virginio Simonelli, per tutti semplicemente Virginio, dopo la vittoria al talent ha continuato a scrivere canzoni, non solo per i suoi album ma anche per altri grandi interpreti italiani, riscuotendo un ottimo successo: è il caso, ad esempio, del brano Limpido, uscito lo scorso anno e cantato da Laura Pausini insieme a Kylie Minogue. Pare che questo pezzo abbia attirato l’attenzione perfino di Fiorello che vorrebbe Virginio come autore per un suo pezzo swing.

    I vincitori dell’undicesima edizione, Gerardo Pulli (cantante) e Giuseppe Gioffrè (ballerino) hanno proseguito, dopo la vittoria, due percorsi totalmente diversi: il primo, dopo la classica sbornia post-vittoria da talent e quasi un anno di silenzio, è tornato timidamente alla ribalta con un album, anticipato da un singolo Sport, completamente diverso rispetto al pop acustico cui ci aveva abituati durante il talent. Mentre Gioffrè da ballerino è diventato addirittura cantante: dopo il trionfo ad amici, infatti, il giovane calabrese è entrato, a pieno titolo, nella scuderia di Mara Maionchi pubblicando un EP, Call on me, che è andato alla grandissima su iTunes, a conferma delle migliaia di fan che seguono con amore, totalmente ricambiato, il giovane artista.

    1584

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Amici di Maria De FilippiMusicaProgrammi TVSpettacoliTalent ShowTelevisione
    PIÙ POPOLARI