NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Ryuichi Sakamoto ha un cancro alla gola: annullati tutti i concerti

Ryuichi Sakamoto ha un cancro alla gola: annullati tutti i concerti

    Il grande compositore giapponese Ryuichi Sakamoto ha un cancro alla gola, precisamente alla faringe, che necessita di urgente trattamento. Per questo motivo il 62enne premio Oscar per le musiche del film L’Ultimo Imperatore ha dovuto annullare tutti gli impegni del 2014, concerti e appuntamenti vari, con la speranza di poterli recuperare l’anno prossimo.

    L’annuncio shock l’ha dato lo stesso Sakamoto con una lunga lettera pubblicata sul suo sito ufficiale, rivolta ai fan e ai collaboratori, ai quali, scusandosi, ha chiesto di avere ‘pazienza‘, promettendo però che ‘tornerà‘.

    Ecco la versione integrale, in inglese, del suo drammatico annuncio:

    Dear All,
    In the end of June, I was diagnosed with throat cancer. After much thought and consideration, I have decided to take time off of work in order to concentrate on treating it. I deeply regret causing so many people considerable inconvenience. However, the first wealth is health, and hence this bitter decision. I will not be able to attend the fast approaching First Sapporo International Art Festival 2014, a project that I have spent the past two painstaking years in preparation for. I would like to express my sincerest apologies to Fumio Ueda, the Mayor of Sapporo, the citizens of the city, the managerial staff, contributing artists, and everyone who has helped realize this project. Although I will be absent, all of the programs will be of highest quality—this I promise. I would like nothing more than for everyone to enjoy the festival in my place. Furthermore, I had planned a performance on July 30th commemorating Park Hyatt Tokyo’s 20th anniversary. I was looking forward to attending the anniversary along with all of the guests, and to present new material written for this occasion. Therefore, it deeply upsets me to have to cancel this concert during a time of celebration. I would like express my deepest apologies to those involved in putting this together, and to those who planned to attend the concert.

    Lastly, I would like to apologize for all of the burden I will undoubtedly be casting upon everyone who has been working with me on various other pro-jects. Please bare with me while I regain my health. I promise to return after a full recovery.
    Thank you very much
    ‘.

    In pratica Ryuichi Sakamoto racconta che tutto è nato da quello che sembrava un semplice fastidio alla gola, ma che dopo i controlli si è rivelato un cancro della faringe. ‘Sono profondamente dispiaciuto di causare notevoli disagi a così tante persone. Tuttavia, la prima ricchezza è la salute, e quindi questa è la mia amara decisione‘, ha scritto il compositore che un tempo era stato un accanito fumatore, prima di riuscire a smettere qualche anno fa anche grazie all’agopuntura. Ma evidentemente il lungo rapporto con le sigarette aveva già fatto in tempo a compromettere la salute fisica del musicista.

    Il primo impegno cancellato è la sua partecipazione, come direttore, al Sapporo International Art Festival 2014, un progetto a cui aveva lavorato per ben due anni., mentre il 30 luglio sarebbe dovuto intervenire al 20° anniversario del Park Hyatt di Tokyo.

    Nato a Nakano il 17 gennaio 1952, Ryuichi Sakamoto è stato tra i primi compositori a fondere musica etnica orientale con sonorità elettroniche occidentali. Famoso soprattutto per le sue colonne sonore, oltre a L’Ultimo Imperatore aveva relizzato anche Furyo, Black Rain, Il Tè nel Deserto, Cime Tempestose, Piccolo Buddha, Femme Fatale, Donne Senza Uomini e tante altre.

    598

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CompositoriConcertiMalattie VipMusicaSpettacoliTumore
    PIÙ POPOLARI