Palinsesti La7 2014-2015: Floris crea un nuovo Ballarò, mercoledì serata in rosa

da , il

    La7: palinsesti 2014-2015

    E’ l’ora della verità anche per i palinsesti di La7 nella stagione 2014-2015. C’era grande attesa al riguardo, visti i recenti avvenimenti, e alla fine il responso è arrivato: Giovanni Floris trasloca sul settimo canale, dove resterà per i prossimi cinque anni. Per lui un contratto che include una prima serata e una striscia quotidiana come traino del tg di Enrico Mentana.

    Non ha ancora un nome, ma potrebbe chiamarsi benissimo ‘Ballarò 2 – La vendetta’, il programma che Giovanni Floris andrà a condurre nella prima serata di La7. Non solo si tratterà di un talk show in onda il martedì, ma vedrà anche la partecipazione straordinaria di Maurizio Crozza in apertura di trasmissione: il comico, udite udite, si cimenterà con una copertina introduttiva.

    Oltre a questo, Floris avrà anche un secondo impegno, che lo terrà occupato quotidianamente: il conduttore gestirà infatti una striscia preserale di 15-20 minuti, che precederà il tg serale di Enrico Mentana. Ogni giorno, dal lunedì al venerdì, Floris terrà un approfondimento su un fatto del giorno, corredato da un sondaggio e da un’intervista.

    L’altra grande novità sarà rappresentata dal mercoledì, che potrebbe trasformarsi in un appuntamento tutto al femminile. Secondo quanto anticipato da Urbano Cairo, infatti, potremmo assistere a una staffetta in rosa tra Le Invasioni Barbariche di Daria Bignardi, Anno Uno di Giulia Innocenzi, L’Aria che tira di Myrta Merlino e la decima stagione di Grey’s Anatomy.

    Al di là di questo, i palinsesti La7 della stagione 2014-2015 vedono confermati i programmi di punta dell’annata precedente. Al lunedì ritroveremo Piazzapulita di Corrado Formigli, il giovedì arriverà Michele Santoro con Servizio Pubblico e il venerdì si riderà con Crozza nel Paese delle Meraviglie. Confermata anche La Gabbia di Gianluigi Paragone, che potrebbe però spostarsi alla domenica, visto il cambio d’agenda al mercoledì. Nel prime time del sabato si farà invece spazio alla fiction.

    Urbano Cairo non ha nascosto la propria soddisfazione per i risultati raggiunti l’anno scorso e per i nuovi acquisti della squadra. Tra questi ultimi bisogna inserire anche Simona Ventura, che il 16 settembre condurrà le finali di Miss Italia 2014. Il proprietario della rete televisiva sogna in grande, aspettandosi più del 10% di share. Troppo ottimistico? Chissà, per il momento il bilancio è più che positivo e ci si può permettere anche questo:

    ‘Quando la tua azienda è in ordine e i conti sono in regola, si possono fare investimenti in programmi nuovi e nuove tecnologie, come il multiplex. Abbiamo inoltre tenuto tutte le star e i volti più forti de La7 che ottenevano risultati importanti e al tempo stesso abbiamo potuto acquisirne di nuovi.’