Italia’s Got Talent, Claudio Bisio giudice nel 2014? Il comico conferma: ‘Mi hanno contattato’

da , il

    Claudio Bisio conferma che potrebbe fare Italia’s Got Talent 2014-205. Intervistato dal programma ‘Non è un paese per giovani’ su Rai Radio 2, il comico, attore e conduttore conferma l’interesse e il contatto con Sky. Da qui a darlo per certo ce ne corre, ma IGT 2015 per Bisio potrebbe essere cosa quasi fatta e, come si dice, se son rose… fioriranno. Dopo il salto, le dichiarazioni integrali dell’ex conduttore di Zelig.

    Io giudice a Italia’s Got Talent su Sky? È vero che mi hanno contattato…“. Claudio Bisio conferma l’interesse di Sky per averlo ad IGT 2014-15, anche se pare il percorso di conferma sarà ancora lunga. Il conduttore e comico ha anche parlato di Zelig: “Lo faranno, ma senza di me“, ha detto, ospite del programma di Rai Radio2 condotto da Giovanni Veronesi e Massimo Cervelli.

    Non è mancata una battuta sul suo aspetto fisico: “A 20 anni ne dimostravo 40 – dice ancora a Non è un paese per giovani – adesso che ne ho quasi 60, ne dimostro 40. Ora ho 57 anni anni e ancora mi propongono ruoli da padre, amante o marito. Insomma vado bene per tutte le stagioni“, ha concluso scherzando.

    Italia’s Got Talent, i giudici: su Sky nel 2014 Claudio Bisio, Frank Matano e Simona Ventura?

    Italia’s Got Talent arriva su Sky Uno: appuntamento in un mese imprecisato del 2014, con tre giudici nuovi di zecca. Secondo Dagospia, Claudio Bisio, Frank Matano e Simona Ventura sarebbero in pole position per la poltrona da giurato, con l’ex conduttore di Zelig che otterà un cachet da capogiro. Ma sarà vero? Ecco tutto quello che c’è da sapere sui giudici di Italia’s Got Talent 2014.

    Dagospia anticipa i tre giudici di Italia’s Got Talent, Simona Ventura, Claudio Bisio e Frank Matano. Se il nome della prima e del terzo girano da tempo, la rivelazione è Matano, che dopo gli scherzi telefonici di YouTube e le inchieste per Le Iene, finisce su Sky passando per l’esperienza da doppiatore di South Park per Comedy Central.

    Simona Ventura, invece, non tornerà né a Rai né a Mediaset: per lei, dopo l’Isola e X Factor, arriva la poltrona di giurato di Italia’s Got Talent, accanto a Claudio Bisio che – dopo tredici anni di Zelig – lascia Mediaset per un cachet stellare da 200 mila euro a puntata per un totale di 1 milione e 800 mila euro.

    Unica casella scoperta – in attesa di un probabile quarto giurato – il conduttore di Italia’s Got Talent, al via nel 2014 su Sky Uno: potrebbe essere Vanessa Incontrada? “Quando sarà ne parlerò, ora non posso dire più di tanto”, aveva risposto a TVBlog.it interpellata su un possibile interessamento di Sky nei suoi confronti.