Lea Michele di Glee annuncia: ‘Sono incinta’. L’hacker di Twitter colpisce ancora?

Lea Michele di Glee annuncia: ‘Sono incinta’. L’hacker di Twitter colpisce ancora?

    Lea Michele di Glee è incinta. O forse no. Difficile dire quale sia la verità in questi giorni, visto che a quanto pare un infallibile hacker ha preso di mira gli account Twitter dei protagonisti della serie tv FOX. Ieri la notizia dell’uscita dal cast di Chris Colfer aveva gettato nel panico i fan, tranquillizzati solo dalla smentita del portavoce dell’attore. Oggi la Michele annuncia al mondo la sua inattesa gravidanza, ma sarà vero?

    A volte bastano pochissime parole per scatenare un terremoto mediatico e in questi giorni il fandom di Glee trema a più non posso. A 24 ore di distanza dal falso addio di Chris Colfer alla serie tv, Lea Michele sgancia una bomba di potenza atomica:

    ‘Prima che la notizia arrivi ai media, vorrei annunciare ai miei fan che sono incinta #BabyBoy’

    Una singola frase che ha seminato choc e inevitabili congratulazioni, ma anche reazioni veementi da parte delle fan del defunto Cory Monteith, ex fidanzato della Michele. Possibile che l’attrice abbia già voltato felicemente pagina, dimenticando quello che aveva giurato essere l’amore della sua vita? Questi gli interrogativi che si sono sparsi a macchia d’olio su Internet, nel giro di pochissimi minuti dal tweet incriminato.

    Lea Michele incinta tweet

    La Michele ha effettivamente una nuova relazione, che ha gia suscitato non poche polemiche e perplessità. Il suo nuovo innamorato, con cui è stata immortalata a passeggio alcuni giorni fa, svolge infatti una professione alquanto particolare, quella del gigolò. Già questo è bastato a infiammare gli animi di coloro che tanto si erano affezionati alla coppia Monteith/Michele e che hanno visto la nuova storia sentimentale di Lea come un affronto alla memoria di Cory.

    Il tweet sulla gravidanza ha ovviamente peggiorato le cose, ma forse non tutto è come appare.

    Pochi minuti dopo il lieto annuncio, il sito americano JustJared ha infatti pubblicato una smentita del portavoce dell’attrice. A suo dire, anche l’account della Michele è stato vittima di un hackeraggio, al pari di quello di Colfer.

    L’allarme per la gravidanza è quindi rientrato, ma in rete serpeggiano dubbi condivisibili circa la natura di questi attacchi informatici. Siamo davvero al cospetto di un genio in grado di entrare così facilmente nel profilo privato di due star, a così breve distanza di tempo? O magari una certa serie tv ha bisogno di una piccola iniezione pubblicitaria a fronte di una drammatica emorragia di ascolti?

    458

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN GleeGossipSerie TVSpettacoliTelevisioneLea Michele
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI