Stefano Accorsi in tv: il debutto con Parole che restano su Sky Arte nel 2015

Stefano Accorsi in tv: il debutto con Parole che restano su Sky Arte nel 2015
da in Attori, Letteratura, Libri, Sky, Spettacoli, Stefano Accorsi, Televisione
Ultimo aggiornamento:

    Stefano Accorsi finalmente in tv: Il debutto nel 2015 con il programma Parole che restano per Sky Arte. A dare l’anticipazione una fonte più che certa, lo stesso attore in un’intervista a tutta pagina sulla prima pagina spettacoli del Corriere della Sera. La carriera da conduttore sarà di successo come quella da attore? Lo scopriremo tra qualche mese.

    Con Sky Arte ci siamo incontrati sull’idea comune di fare un programma in cui potessi mettermi in gioco in prima persona. E credo che da parte del canale satellitare sia davvero un modo nuovo e contemporaneo di affrontare i classici“. Così Stefano Accorsi presenta Parole che restano, programma della rete Sky che segna il debutto da conduttore dell’attore. Assai semplice il format, in otto puntate da 25 minuti, al via la prossima primavera, in cui si parlerà dei libri preferiti da artisti, ballerini, imprenditori e musicisti, e delle emozioni provate nel leggerli.

    Il progetto per Sky Arte – spiega ancora Accorsi al Corriere – parte dal desiderio personale di riuscire a trasmettere ai telespettatori la bellezza racchiusa in quella pagine, di come grazie alle parole si possa andar lontano.

    Ma attenzione, non sarà una trasmissione divulgativa, e non vogliamo nemmeno che si trasformi in un appuntamento con la critica letteraria. La nostra aspirazione è che diventi l’occasione di incontri emotivi girati con un ritmo cinematografico“.

    244

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AttoriLetteraturaLibriSkySpettacoliStefano AccorsiTelevisione Ultimo aggiornamento: Mercoledì 16/03/2016 10:04
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI