Katy Perry miglior cantante nell’era del digitale: venduti 72 milioni di singoli

da , il

    Importantissimo riconoscimento per Katy Perry, miglior cantante nell’era del digitale per aver venduto 72 milioni di singoli sulle piattaforme online. Un traguardo pazzesco per un’artista che non ha ancora compiuto 30 anni e che quindi potrà puntare in futuro a record sempre più impressionanti, per esempio raggiungere quanto prima i 100 milioni di download.

    La certificazione Top Certified Digital Artist le è stata riconosciuta dalla RIAA (Recording Industry Association of America), l’equivalente statunitense della nostra SIAE, nell’ambito dell’assegnazione dei nuovi dischi d’oro e di platino negli Stati Uniti.

    Per raggiungere la stratosferica cifra di 72 milioni di download hanno contribuito 18 singoli, da I Kissed a Girl del 2008 a Birthday del 2014. Il brano di maggior successo è Firework (dall’album Teenage Dream) con 9 dischi di platino, seguito da California Gurls e E.T. con 7. Ecco l’elenco dettagliato:

    Firework: 9 dischi di platino

    California Gurls – E.T.: 7 dischi di platino

    Dark Horse – Hot n Cold – Roar – Teenage Dream: 6 dischi di platino

    I Kissed a Girl: 5 dischi di platino

    Last Friday Night (T.G.I.F.) – Wide Awake: 4 dischi di platino

    Part of Me – The One That Got Away: 3 dischi di platino

    Waking up in Vegas: 2 dischi di platino

    Thinking of You – Unconditionally: 1 disco di platino

    Birthday: 1 disco d’oro

    Hummingbird Heartbeat – If We Ever Meet Again: 0 dischi di platino.

    In totale Katy Perry ha fin qui ottenuto 56 ‘Multi-platinum digital single awards, 18 ‘Gold digital single awards’ e 16 ‘Platinum digital single awards’.

    Ma la cosa più incredibile è che non si vede all’orizzonte alcun cantante in grado di mettere in serio pericolo il suo trono: pensate infatti che al secondo e terzo posto della classifica RIAA dei singoli più venduti ci sono Rihanna e Taylor Swift distanziate di oltre 20 milioni di download (52 milioni la prima, 50 la seconda). Insomma, la bella Katy può per il momento dormire tra due guanciali.