NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Vasco Rossi a Roma: scaletta e video del primo concerto del Live Kom 014

Vasco Rossi a Roma: scaletta e video del primo concerto del Live Kom 014

    60.000 cuori pulsanti hanno accompagnato il debutto di Vasco Rossi a Roma per il primo concerto del Live Kom 014, la tournée che vedrà il Blasco esibirsi per altre due date nella Capitale (26 e 30 giugno) e per quattro allo stadio San Siro di Milano, il 4, 5, 9 e 10 luglio. E lo spettacolo non ha deluso le attese: due ore di emozionante musica live, con un Vasco pienamente in palla (sia come presenza scenica che vocalmente, molto meglio rispetto agli ultimi tour) e una band che ha dato una svolta decisamente hard-rock alle sonorità dei brani.

    Le new entry Vince Pastano alla chitarra ritmica e Will Hunt degli Evanescence alla batteria, hanno in effetti regalato un sound decisamente più grintoso e internazionale alle canzoni del rocker di Zocca, che a sua volta, con la clamorosa esclusione di Maurizio Solieri dalla line-up e l’ingaggio dei due succitati turnisti, ha dimostrato che a 62 anni non è ancora arrivato il tempo di cullarsi sugli allori di una carriera irripetibile e che ogni Tour deve puntare a migliorare quello precedente. L’obiettivo sembra che sia stato pienamente raggiunto, grazie anche all’apporto dei veterani Stef Burns alla chitarra, Claudio Golinelli al basso e Alberto Rocchetti al pianoforte e tastiere, con il supporto di Frank Nemola (corista, tastierista e trombettista), Clara Moroni (corista) e Andrea Innesto (sassofonista e flautista).

    Sensazionale anche il palco del Live Kom 014, un’enorme pedana che si estende su una superficie pari a 800 mq e larga 80 metri, profonda 24 metri e alta 20,5 metri dal suolo, con due megaschermi laterali e uno centrale, su cui Vasco (che si è presentato con un inedito look rapato a zero) ha corso su e giù per l’intera durata del concerto, senza fermarsi mai.

    Per quanto riguarda invece la scaletta dei brani, non avendo un album nuovo da promuovere il cantante emiliano ha sciorinato tutti i suoi più grandi classici, aprendo lo show romano con Gli Spari Sopra e chiudendolo, come da tradizione, con Albachiara, con in mezzo tutte le hit che hanno fatto sognare almeno due generazioni di fan, da Vivere a C’è Chi Dice No, fino a Stupendo, Rewind, Liberi Liberi, Siamo Solo Noi e Vita Spericolata.

    Medley di canzoni

    Qui si fa la storia

    Albachiara

    Gli spari sopra
    … Muoviti!
    Qui si fa la storia
    La fine del millennio
    Vivere
    Cambiamenti
    La strega
    Come stai
    Manifesto futurista della nuova umanità
    Interludio
    Dannate nuvole
    Vivere non è facile
    Sballi ravvicinati del terzo tipo
    C’è chi dice no
    Stupendo
    Un senso
    Medley: Cosa vuoi da me, Gioca con me, Delusa, Mi si escludeva, Asilo Republic
    Rewind
    Siamo soli
    Liberi Liberi
    Senza parole
    Sally
    Siamo solo noi
    Vita spericolata
    Albachiara.

    526

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ConcertiMusicaRock and RollSpettacoliVasco Rossi
    PIÙ POPOLARI