Chef Rubio su DMAX con I re della griglia: dallo street food al barbecue

Chef Rubio su DMAX con I re della griglia: dallo street food al barbecue
da in Spettacoli, Talent Show, Televisione, Chef italiani
Ultimo aggiornamento:

    A due giorni dalla fine della seconda edizione di Unti e bisunti, arriva la notizia: Chef Rubio in autunno condurrà un nuovo programma, I re della griglia. Il canale che metterà in onda la trasmissione è sempre DMAX (canale 52 del digitale terrestre e 136 di Sky), dove Chef Rubio, al secolo Gabriele Rubini, si è affermato grazie a due edizioni di Unti e bisunti, programma dedicato all’esplorazione dello street food internazionale. Sempre su DMAX, poi, lo chef è stato protagonista de Il cacciatore di tifosi e ha sdoganato la sua passione di sempre, il rugby, sempre in coppia con la cucina.

    I re della griglia sarà un talent show culinario basato sulla preparazione della carne alla brace e costruito sul modello di BBQ Pitmasters, in onda dal 2009 negli Stati Uniti – dove quello per la griglia è un vero e proprio culto – e arrivato in Italia proprio grazie a DMAX con I re del barbecue. Nel programma Chef Rubio sarà conduttore e quindi chiamato a mediare tra i team in gara e la giuria, composta da tre esperti e di cui già si conosce un membro, l’allevatore toscano Paolo Parisi, che della carne è tuttologo, studioso e sperimentatore.

    I re della griglia andrà in onda per cinque puntate a colpi di carboni e salsa barbecue e si confronterà con una concorrenza che cresce. Chef Rubio, infatti, dovrà sfoggiare tutta la sua schiettezza al sapor romanesco per avere la meglio sul lisergico Cracco o sulla fatina dei fornelli Parodi. Il cuoco ed ex rugbista – che, proprio per poter giocare a rugby, ha iniziato a finanziarsi cucinando dall’altra parte del mondo – è pronto a gettarsi nella mischia.

    298

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN SpettacoliTalent ShowTelevisioneChef italiani
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI