Omicidio Yara Gambirasio, una fiction racconterà il delitto: Pietro Valsecchi al lavoro sulla storia

Omicidio Yara Gambirasio, una fiction racconterà il delitto: Pietro Valsecchi al lavoro sulla storia

    Pietro Valsecchi lavora ad una fiction sull’omicidio di Yara Gambirasio. Non ci credete? Ad annunciarlo all’Ansa è lo stesso produttore, che già da tempo stava pensando ad una produzione sull’omicidio di Brembate, il cui mistero è durato quasi quattro anni. Era il 26 novembre 2010 quando la tredicenne Yara veniva uccisa, il presunto omicida, Massimo Giuseppe Bossetti, è stato arrestato ad inizio settimana. Obiettivo di Valsecchi, almeno stando alle sue dichiarazioni, rendere omaggio alle forze dell’ordine – ma trovare un altro caso, sembrava brutto?

    Dopo il sequestro Soffiantini, la Uno Bianca, Il clan dei camorristi e Il capo dei capi, Pietro Valsecchi lavorerà ad una miniserie su Yara Gambirasio. Come rivela lo stesso produttore, “Il prossimo inverno aprirà il set di una miniserie che da tempo stavamo preparando.

    L’individuazione del colpevole era l’ultimo fondamentale tassello che mancava ad una vicenda sulla quale stavamo da tempo raccogliendo documentazione e materiali per raccontare in una miniserie televisiva in due puntate un caso che ha appassionato l’opinione pubblica e che rappresenta una grande affermazione delle capacità investigative delle nostre forze dell’ordine”.

    Già definita la “serie evento dell’anno“, la miniserie sul delitto di Brembate vedrà protagonista “un attore di grande prestigio” che rivestirà “un ruolo molto importante“, quello di un capitano dei carabinieri impegnato in un caso risolto con tenacia, capacità investigativa e il ricorso alle più innovative metodologie di indagine scientifica.

    281

     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI