Paolo Villaggio è morto: la bufala su Fantozzi che ha allarmato i fan

Paolo Villaggio è morto: la bufala su Fantozzi che ha allarmato i fan
da in Internet, Paolo Villaggio, Spettacoli, Televisione
Ultimo aggiornamento:
    Paolo Villaggio è morto: la bufala su Fantozzi che ha allarmato i fan

    La morte di Paolo Villaggio annunciata dalla moglie Pina e dalla figlia Mariangela. Non ci credete? Bene, perché la notizia della scomparsa dell’interprete di Fantozzi (data dai congiunti del celebre personaggio cinematografico) è una bufala, anche se spopola sul web. Certo, al povero Villaggio è toccata una morte ben peggiore, quando la notizia fu addirittura certificata dall’Ansa, la fonte principale di news da cui attingono anche i giornalisti.

    Il povero Paolo Villaggio dovrebbe campare 1000 anni, viste tutte le morti che gli attribuiscono. Da un sito web poggiato su Altervista e intitolato “La vera cronaca di Roma” arriva la notizia del decesso di Paolo Villaggio, bufala che è diventata virale perché ribattuta da molte bacheche social.

    Fortunatamente la notizia della morte di Fantozzi è falsa: il malore improvviso che sarebbe stato la causa della morte dell’interprete di Fantozzi non è mai avvenuto (se non qualche mese fa, quando l’ottantaduenne è stato ricoverato in ospedale) e la ‘conferma’ della moglie Pina e della figlia Mariangela (che sono i personaggi televisivi, non le vere parenti dell’attore) avrebbe dovuto far accendere un ‘alert’ tra i lettori più attenti.

    Va detto che lo stesso sito annuncia pure la scomparsa della morte di Zach Braff, ai più noto come il JD di Scrubs, attualmente vivo e vegeto: figuriamoci quindi l’attendibilità del tutto. Al povero Fantozzi, come dicevamo, era andata molto peggio: era il dicembre del 2011 quando l’Ansa batteva: “E’ morto Paolo Villaggio nella sua Genova. L’Italia intera perde il suo Fantozzi, il comico che ha fatto ridere una intera generazione“. Notizia ritirata dopo pochi minuti, ma diventata virale. E come direbbe Fantozzi, “Ma mi facci un piacere!“. Oppure l’evergreen: “La notizia della mia morte? Una ca**ta pazzesca“.

    332

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN InternetPaolo VillaggioSpettacoliTelevisione
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI