Ricky Martin contro il bullismo: il cantante aderisce alla campagna messicana

Ricky Martin contro il bullismo: il cantante aderisce alla campagna messicana
da in Cantanti, Musica, Ricky Martin, Spettacoli
Ultimo aggiornamento:

    Ricky Martin dice ‘no’ al bullismo. La star ha deciso di aderire alla campagna messicana promossa da Basta MX contro la violenza fisica e psicologica nelle scuole. Martin ha postato una foto sul suo profilo Instagram, in cui regge in mano un cartello con su scritto: ‘El Bullying No Es Un Juego’. Traduzione: ‘Il bullismo non è un gioco’.

    Ricky Martin contro il bullismo

    Basta MX è un movimento di cittadini nato in Messico, con lo scopo di portare avanti campagne di sensibilizzazione sociale. Tra queste spicca appunto quella contro il bullismo, il cui slogan è lo stesso utilizzato da Martin. Ogni anno giovanissimi di tutto il mondo sono vittime di comportamenti abusivi e vessazioni da parte dei coetanei, a volte talmente gravi da portare chi li subisce a togliersi la vita.

    Varie celebrità del mondo latino si sono fatte avanti per dare il proprio sostegno alla causa e tentare di arginare il deprecabile fenomeno. Nell’elenco, oltre a Ricky Martin, anche Eva Longoria di Desperate Housewifes e la star musicale messicana Thalia.

    223

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CantantiMusicaRicky MartinSpettacoli Ultimo aggiornamento: Mercoledì 16/03/2016 09:56
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI