Miley Cyrus a Milano: scaletta e video del concerto più scandaloso dell’anno

Miley Cyrus a Milano: scaletta e video del concerto più scandaloso dell’anno
da in Concerti, Miley Cyrus, Musica, Musica Pop, Spettacoli
Ultimo aggiornamento:

    Un Mediolanum Forum gremito (di giovanissimi ma non solo) ha accolto Miley Cyrus a Milano per quello che era stato annunciato come il concerto più scandaloso dell’anno in Italia. E da questo punto di vista Miley non si è di certo risparmiata, anche se le sue provocazioni, a volte decisamente esplicite, sono sempre rimaste nell’ambito dell’ironia e del divertimento.

    Quindi, cosa si è visto al concerto di Miley Cyrus a Milano? Un po’ di tutto, a iniziare dall’ormai mitico twerking, suo inconfondibile marchio di fabbrica, seguito da sculacciate alle ballerine, toccamenti di parti intime, gambe spalancate, giganteschi sex-toys, fellatio simulate, parolacce, riferimenti alla marijuana e di tutto di più. Insomma, non proprio roba adattissima alle tante ragazzine minorenni presenti nel pubblico (accompagnate da genitori che avranno deglutito più di una volta), anche se è vero che tutto l’ambaradan rientra in quella fase di crescita tra la fase innocente (?) dell’adolescenza e quella decisamente più smaliziata dell’approdo alla maggiore età.

    Al concerto di Miley Cyrus c’è stata però anche tanta musica: ben ventidue canzoni rigorosamente cantate dal vivo (ogni riferimento ad altre celebri popstar che spesso e volentieri si rifugiano nel playback è assolutamente non casuale), un’ottima voce, una presenza scenica da consumata star, una coreografia allegra e colorata (anche con nani e ballerine, nel vero senso della parola), frequenti cambi d’abito, peraltro tutti attillatissimi come nel suo stile. Uno spettacolo creato per divertire e che ha senza dubbio divertito. Al di là degli eccessi di cui per il momento Miley non intende fare a meno. Con buona pace dei perbenisti.

    Il Bangerz tour 2014 di Miley Cyrus proseguirà in Europa fino al 22 giugno con date a Vienna, Barcellona, Lisbona, Madrid, Anversa e Amsterdam, e poi, dopo una pausa di oltre un mese, dal 1° agosto riprenderà in Nord America per altri nove concerti negli Stati Uniti. Le provocazioni di Miley non sono ancora finite!

    SMS (Bangerz)
    4X4
    Love Money Party
    My Darlin’
    Maybe You’re Right
    FU
    Do my thang
    #GETITRIGHT
    Can’t be tamed
    Adore You
    Lucy in the sky with diamonds (cover dei Beatles)
    Drive
    Rooting for my Baby
    Summertime Sadness (cover di Lana Del Rey)
    There is a light that never goes out (cover dei The Smiths)
    Jolene (cover di Dolly Parton)
    23
    On my Own
    Someone Else
    We can’t stop
    Wrecking Ball
    Party in the USA.

    Intro + SMS (Bangerz)

    Love Money Party

    Do my thang

    Can’t be tamed

    Adore You

    Jolene

    We can’t stop

    Wrecking ball

    516

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ConcertiMiley CyrusMusicaMusica PopSpettacoli
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI